Home » Williams Esports: nuova partnership con DUX Gaming

Williams Esports: nuova partnership con DUX Gaming

DUX diventa partner di Williams Esports per la F1 Esports Series.

di Davide E. Nappi
Williams esports

2 min. di lettura

Williams Esports, la divisione esports del team di Formula Uno Williams Racing, ha annunciato una partnership con l’organizzazione esports spagnola DUX Gaming.

Fondata nel 2018, DUX Gaming si è assicurata a ottobre finanziamenti per 3 milioni di euro, dei quali una parte consistente dal campione NBA Marc Gasol. Dal suo lancio, l’organizzazione ha lanciato teams in FIFA, Sim racing e NBA 2K League.

L’organizzazione spagnola non è nuova a collaborazioni con partner di questo calibro. Negli ultimi cinque anni ha siglato accordi con Adidas e Universidad Católica San Antonio de Murcia (UCAM). Nel 2020, i calciatori Thibaut Courtois e Borja Iglesias hanno investito nell’organizzazione come azionisti, insieme al creatore di contenuti spagnolo DjMaRiiO.

La collaborazione includerà la presenza sul canale Twitch di Williams Esports dei content creators di DUX Gaming prima degli ultimi due eventi F1 Esports della stagione. Viceversa, i piloti Williams appariranno sui canali dell’organizzazione spagnola.

Oltre alla F1 Esports Series, Williams Esports gareggia su diverse piattaforme di simulazione di corse, tra cui iRacing, Assetto Corsa Competizione e Gran Turismo. Di recente, i suoi players hanno partecipato alla serie Le Mans Virtual, con piloti del calibro del due volte campione del mondo di Formula Uno Max Verstappen.
Oltre alle gare di simulazione, Williams Esports partecipa anche a Rocket League e Fortnite grazie alla collaborazione con l’organizzazione britannica di esports Resolve.

DUX Gaming diventa l‘ottavo partner di Williams, unendosi a marchi del calibro di Razer, Chillblast e Fanatec, produttore di hardware per le gare di simulazione.

 

Potrebbe interessarti il nostro articolo Halo Championship Series, Complexity è la nuova squadra partner