Home » JBL Quantum Cup 2022: 200 mila dollari di montepremi

JBL Quantum Cup 2022: 200 mila dollari di montepremi

Fortnite e Apex Legends con qualificazioni in modalità ibrida

di Davide E. Nappi
JBL Quantum Cup

2 min. di lettura

La società di devices audio JBL ha annunciato l’edizione 2022 della JBL Quantum Cup,  che si svolgerà tra DreamHack Atlanta, DreamHack Winter e DreamHack Valencia.

La JBL Quantum Cup, che prende il nome dalla linea di prodotti per il gioco JBL Quantum, consisterà in competizioni di Fortnite e Apex Legends, e avrà un montepremi complessivo di 200.000 dollari.

Dal 18 al 20 Novembre i giocatori potranno provare a qualificarsi online o anche di persona al DreamHack Atlanta e al DreamHack Winter, prima che le finali siano trasmesse in diretta streaming nell’ambito del DreamHack Valencia dal 9 all’11 dicembre.

La competizione è ormai alla sua terza edizione, ma sarà la prima che prevedrà più eventi ibridi, di persona e online. É la prima volta che JBL collabora con DreamHack per la Quantum Cup, e la mossa di rendere anche i due tornei di qualificazione iniziale aperti ai concorrenti in presenza, piuttosto che solo l’evento finale, è una novità.
Il torneo sarà organizzato insieme a ESL FACEIT Group, proprietario del marchio DreamHack, che ha nominato JBL fornitore ufficiale di cuffie da gioco per gli tutti eventi DreamHack.

Questa edizione 2022 ospiterà incontri e saluti con i players, oltre ad un hub dedicato alla creazione di contenuti allestito congiuntamente da ESL FACEIT Group e JBL. Le due aziende non hanno condiviso ulteriori dettagli su questa attivazione, ma hanno annunciato che i membri di 100Thieves Brooke AB e NiceWigg hosteranno dei watch party per il torneo.

Gli eventi di qualificazione si svolgeranno dal 18 al 20 novembre in presenza durante il DreamHack Atlanta in Georgia, negli Stati Uniti, e dal 24 al 27 novembre durante il DreamHack Winter a Jönköping, in Svezia, oppure nelle stesse date online.

Michael Craig, direttore senior del marketing globale della società madre di JBL, HARMAN, ha dichiarato:

“Quest’anno stiamo portando [la JBL Quantum Cup] un passo avanti introducendo un’esperienza ibrida. […] Per la prima volta in assoluto, siamo entusiasti di riunire tutti i giocatori di massimo livello per partecipare a esperienze di gioco dal vivo, in persona, ponendoli al centro degli esports”.

Potrebbe interessarti anche il nostro articolo PUBG Mobile con Lionel Messi per la Global Chicken Cup