Home » IESF x Nielsen, partnership per i mondiali di Esports

IESF x Nielsen, partnership per i mondiali di Esports

Big data per individuare aree di crescita

di Davide E. Nappi
IESF x NIELSEN

2 min. di lettura

La Federazione Internazionale degli Esports (IESF) ha avviato una partnership con la società di ricerca e analisi di dati Nielsen. La collaborazione vedrà Nielsen fornire dati alla IESF durante le prossime finali del World Esports Championships che si svolgeranno a Bali, in Indonesia, il prossimo dicembre.

Fondata 99 anni fa negli Stati Uniti, Nielsen è una delle società di dati e ricerche di mercato più note al mondo. L’azienda fornisce rapporti sui media, sul commercio e su altri campi e i suoi rapporti sono molto apprezzati in diversi settori.

L’azienda è da tempo  sostenitrice del settore degli esports. Ha già collaborato con l’organizzazione esports Fnatic per creare un whitepaper nel 2022, con l’organizzatore di tornei ESL Gaming, con la Global Esports Federation e con Riot Games, oltre ad avere una propria divisione interamente dedicata al mondo esports.

La partnership con la IESF sarà incentrata sui prossimi Campionati del Mondo, l’evento di punta della IESF che si svolge una volta all’anno. Secondo un comunicato, Nielsen esaminerà, analizzerà e verificherà i dati raccolti durante le finali, i quali saranno poi utilizzati dalla IESF per identificare le aree in cui è possibile apportare migliorie, così da contribuire allo sviluppo del gioco e degli esports.

Le finali del World Esports Championship vedono una serie di nazioni competere in vari titoli esports, tra cui CS:GO, Mobile Legends: Bang Bang e PUBG Mobile. In totale, l’evento vanta un montepremi di 500.000 dollari.

Il Segretario Generale della IESF Boban Totovski ha commentato:

La IESF è orgogliosa ed entusiasta di collaborare con Nielsen per garantire un’analisi dei dati all’avanguardia alle finali del WE Championships di quest’anno. Questa è l’occasione perfetta per costruire una solida base di dati reali e di valore per quanto riguarda i nostri eventi e gli esports più in generale.”

Potrebbe interessarti anche il nostro articolo su IESF collabora con FitGMR per i Campionati mondiali di esport del 2022