Home » Esports Awards: ecco i vincitori 2022

Esports Awards: ecco i vincitori 2022

Valorant, CS:GO e PUBG i migliori titoli di quest'anno

di Davide E. Nappi
Esports Awards

3 min. di lettura

Nella notte di ieri 13 dicembre, nella splendida sala del Resorts World a Las Vegas, si sono tenuti gli Esports Awards 2022, la cerimonia di premiazione dedicata alle eccellenze dell’esports internazionale.

La giuria ha selezionato le oltre trenta categorie da premiare durante la serata presentata da Lexus e co-sponsorizzata da una dozzina di brand di successo globale. Le nomination e i relativi vincitori sono poi stati selezionati dal pubblico, cui è stata data la possibilità di votare tramite il sito ufficiale dedicato.

Il premio forse più ambito, il Best Esports Game of the Year, se l’è aggiudicato Valorant, che aveva già ricevuto quattro premi su cinque nomination ai The Game Awards. Vincente anche nel premio Esports Team of the Year, agguantato dal Team Valorant LOUD, e nell’ Esports Play-by-Play Caster of the Year Lauren “Pansy” Scott, campionessa di Valorant.

L’Esports PC Player of the Year, la riconoscenza più prestigiosa in termini di allure personale, è andata all’ucraino Oleksandr “s1mple” Kostyliev, pro-player di CS:GO, vincitore della stagione 2022 con il suo Team Natus Vincere e recentemente insignito del titolo di “Giocatore del decennio” in occasione dell’ultimo Major dell’anno disputato a Rio de Janeiro. 

Riot Games ha portato a casa il premio Esports Broadcast/Production Team of the Year, grazie soprattutto ai contenuti trasmessi sui circuiti di Valorant e di League of Legends, e anche l’Esports Publisher of the Year.

La giocata migliore dell’anno, premiata con l’Esports Play of the Year, è del canadese Russel “Twistzz” Van Dulken,che ha vinto il Major di Counter-Strike al Pgl di Antwerp con i suoi Faze Clan. 

Per le categorie mobile e consolle, Controller Player of the Year è stato Matthew “Formal” Piper, leggenda di Call of Duty. Ceng “Order” Zehai, invcece, giocatore cinese dei Nova Esports su Pubg Mobile, è l’Esports Mobile Player of the Year. Pubg Mobile, tra l’altro, si è portato a casa il premio di Mobile Game of the Year.

Gli Optic Gaming hanno vinto il premio di miglior organizzazione esports, gli 100 Thieves hanno conquistato quello di Personalità dell’anno con il loro boss Matthew “Nadeshot” Haag, James “Dash” Patterson ha vinto il premio di Host of the Year . Milgior Color Caster è stato Andy “Bravo” Dudynsky per le Halo Championship Series 2022.

Ecco di seguito una lista dei vincitori degli Esports Awards per categoria:

  • Esports Desk Analyst of the Year: Jessica ‘JessGOAT’ Bolden
  • Esports Organization of the Year Presented by Lexus: OpTic Gaming
  • Streamer of the Year: Ibai
  • Esports PC Player of the Year: Oleksandr ‘s1mple’ Kostyliev
  • Esports Controller Player of the Year: Matthew ‘FormaL’ Piper
  • Esports Personality of the Year: Matthew ‘Nadeshot’ Haag
  • Esports Mobile Player of the Year: Ceng ‘Order’ Zehai
  • Esports Host of the Year: James ‘Dash’ Patterson
  • Esports Colour Caster of the Year: Andy ‘Bravo’ Dudynsky
  • Esports Play of the Year: Russel ‘Twistzz’ Van Dulken
  • Esports Mobile Game of the Year Presented by Verizon: PUBG MOBILE
  • Esports Broadcast/Production Team of the Year: Riot Games
  • Esports Coverage Platform of the Year: Dexerto
  • Esports Journalist of the Year: Ashley Kang
  • Esports Game of the Year: Valorant
  • Esports Team of the Year: LOUD (Valorant)
  • Esports Play-by-Play Caster of the Year: Lauren ‘Pansy’ Scott
  • Esports Creative of the Year: Christian Skimmeland
  • Esports Content Series of the Year: Players
  • Esports Cosplay of the Year: Kinpatsu Cosplay
  • Content Group of the Year: S8ul Esports
  • Esports Content Creator of the Year: Juan ‘Hungrybox’ Debiedma
  • Esports Commercial Partner of the Year: Verizon
  • Esports Collegiate Ambassador of the Year: Christine Fan
  • Esports Apparel of the Year: 100 Thieves
  • Esports Publisher of the Year: Riot Games
  • Esports Coach of the Year: Andrii ‘B1ad3’ Horodenskyi
  • Esports PC Rookie of the Year: Ilya ‘m0NESY’ Osipov
  • Esports Controller Rookie of the Year: Enzo ‘Seikoo’ Grondein
  • Esports Photograph of the Year: Colin Young-Wolff
  • Esports Creative Piece of the Year: The Bellhop | Gucci Gaming Academy
  • Esports Creative Team of the Year: LOUD
  • Esports Supporting Service of the Year: Esports Engine
  • Esports Collegiate Program of the Year: University of Hawai’i
  • Esports Hardware Provider of the Year: Logitech G

Potrebbe interessarti anche il nostro articolo su Verizon punta al fantaesport con World Championship Fantasy