Home » Mobile Awards annunciati dagli organizzatori degli Esports Awards

Mobile Awards annunciati dagli organizzatori degli Esports Awards

Il team degli Esports Awards punta a un evento dedicato al mobile

di Lorenzo Ardeni
Mobile Awards

2 min. di lettura

Matt Rutledge, veterano degli esport su dispositivi mobile, si è unito al team dietro gli Esports Awards per realizzare i Mobile Awards. La prima celebrazione della compagnia, i The Mobies, si terrà durante l’estate del 2023 e riconoscerà i migliori giocatori, titoli, team e contenuti del settore del mobile gaming.

I Mobile Awards sono così un’iniziativa congiunta avviata dal team dietro gli Esports Awards, uno show di premi del settore degli esport, e Matt Rutledge, CEO della gilda di gioco BAYZ e precedente direttore del gioco mobile presso Complexity Gaming.

The Mobies punta invece a riconoscere categorie come migliori giocatori, squadre, media, fornitori di hardware, gioco esport dell’anno e giocatore esport mobile dell’anno. Non è ancora confermato se queste categorie resteranno le stesse in vista di un evento che è incentrato unicamente su premiazioni per il settore mobile.

Aperte le votazioni per scegliere le categorie in gara

Gli organizzatori di The Mobies hanno anche specificato che gli spettatori potranno votare  quali categorie vorranno vedere in gara direttamente dal sito ufficiale dei Mobile Awards. Oltre questo, tuttavia, non abbiamo altre informazioni sullo show. Per esempio, non sappiamo quale sarà il format che seguirà o se sarà paragonabile ai recenti The Game Awards. 

Non è stata neanche confermata una data di lancio più specifica, né se saranno presenti ospiti di spicco del settore mobile. Matt Rutledge ha commentato l’annuncio dei Mobile Awards affermando che:

“Sono assolutamente entusiasta di guidare un progetto così innovativo e importante. L’industria mobile è in continua crescita e tocca così tante persone in tutto il mondo. The Mobies serviranno come ground zero per innalzare individui, organizzazioni e iniziative di talento nel settore mobile”

Si tratta quindi di un’iniziativa particolarmente interessante che, qualora dovesse dimostrarsi di successo, potrà anche ottenere collaborazioni con brand importanti come lo è stato per gli Esports Awards con Coca-Cola.