Home » PUBG Mobile lancia l’etichetta musicale Beat Drop

PUBG Mobile lancia l’etichetta musicale Beat Drop

Mira a diventare una tendenza culturale

di Davide E. Nappi
PUBG Mobile

2 min. di lettura

PUBG Mobile, il titolo battle royale di Tencent Games e KRAFTON, ha lanciato la propria etichetta musicale: Beat Drop.

L’iniziativa, che rappresenta un chiaro tentativo di espansione del marchio anche in altri mercati, mira a fare da apripista in un progetto che dovrebbe portare PUBG a diventare una tendenza culturale.

La tendenza a portare la musica all’interno del mondo degli esports per integrare le esperienze dei fan è sempre più evidente negli ultimi anni. Organizzazioni come Fnatic e G2 Esports hanno infatti già creato le proprie etichette, e gli sponsor degli eventi Esports fanno sempre più affidamento sulla musica per dare un potenziale maggiore alle attivazioni di marketing. Anche etichette discografiche affermate, come Sony Music e Warner Music, hanno visto il potenziale dell’industria del gioco e hanno firmato accordi con le squadre europee Giants Gaming e MAD Lions.

Beat Drop non è il primo passo di PUBG Mobile nel campo della musica. In passato il titolo ha infatti persino pubblicato colonne sonore originali. Nel comunicato stampa dell’annuncio, il responsabile di PUBG Mobile Publishing di Tencent Games Vincent Wang ha affermato che, considerando la storia del gioco con le collaborazioni musicali, “la creazione di un’etichetta è una progressione naturale per PUBG Mobile”. Beat Drop collaborerà con artisti di tutto il mondo e cercherà di produrre brani con icone affermate che identificano il settore, fornendo ai giocatori canzoni per migliorare l’esperienza di PUBG Mobile.

Wang ha dichiarato:

Speriamo di ispirare i giocatori di PUBG Mobile con colonne sonore incredibili e commoventi per la loro vita nel gioco e oltre”. PUBG Mobile si dedica alla narrazione creativa e questa nuova etichetta musicale di PUBG Mobile aggiunge un ulteriore mezzo per aiutarci a creare contenuti potenti per la nostra comunità. Non vediamo l’ora di condividere Beat Drop con il mondo.

Continua a leggere, potrebbe interessarti il nostro articolo Twitch Rivals, il ritorno per l’EMEA PUBG Showdown