Home » eFootball Championship Pro: annunciati i partecipanti

eFootball Championship Pro: annunciati i partecipanti

Otto grandi squadre parteciperanno all’evento più importante di eFootball

di Lorenzo Ardeni
eFootball

2 min. di lettura

Che Konami stia puntando molto su eFootball non è di certo una novità, soprattutto dopo le importanti iniziative fatte anche sul suolo italiano, come durante la Milan Games Week. Oggi veniamo a sapere che il publisher giapponese ha annunciato la lista dei partecipanti per il 2023 eFootball Champioship Pro, l’evento più importante del titolo Konami. 

La line-up include squadre importantissime come il FC Barcelona, Manchester United e FC Bayern Munich, e comprende anche team come AS Roma, AS Monaco, AC Milan, Inter e Arsenal FC.

eFootball Championship Pro: il format dell’evento

Il format della eFootball Championship Pro vedrà ogni club formare un roster di tre giocatori esport: le squadre si sfideranno poi l’una contro l’altra ogni sabato da febbraio a giugno. Le partite della stagione regolare consisteranno in tre giocate in 1v1 per match. Il punteggio seguirà poi un sistema di punti 3-1-0 per ogni partita di vittoria, pareggio o sconfitta. Solo i sei migliori team della lega passeranno alla sua fase knockout in best-of-3. Tutte le partite saranno giocate in modalità Dream Team.

eFootball

Credits: Konami

Per la primissima volta dopo l’inizio della pandemia, gli eventi si terranno tutti offline presso la sede di Konami a Barcelona. Secondo quanto riportato dall’annuncio ufficiale, infatti, la struttura è stata preparata da Adrenal1ne Marketing Agency, operatore della competizione. Oltre a presentare uno stage, la sede vanta anche di un’area di allenamento per i giocatori, così come un’area VIP per manager e altri ospiti.

Sappiamo anche che tutti i club vinceranno un premio in denaro che dipenderà dalla loro posizione alla fine della stagione, sebbene non siano stati rivelati dettagli in merito alle somme specifiche. Inoltre, anche i singoli giocatori riceveranno dei premi, completamente individuali, per categorie come “Goal del giorno” o “MVP della stagione regolare”.