Home » Nick Venezia entra in MOGO come Chief Data Officer

Nick Venezia entra in MOGO come Chief Data Officer

Scelto il CEO di Social Outlier per potenziare il mercato esportivo nei college

di Davide E. Nappi
Nick venezia

2 min. di lettura

La piattaforma indiana di esport Mobile Global Esports (MOGO) ha nominato Nick Venezia, CEO di Social Outlier, nuovo Chief Data Officer.

Nel suo nuovo ruolo, Venezia metterà a frutto l’esperienza maturata nella gestione dei dati per aiutare MOGO a sviluppare ulteriormente il mercato collegiale degli esport in India.

Venezia nell’ultimo decennio ha lavorato con clienti di vari settori, tra cui anche quello degli esports. Ha collaborato con Activision per creare un software personalizzato per il reveal globale di Call of Duty: Ghosts. È stato anche uno dei primi collaboratori dei team di marketing digitale di varie piattaforme di social media, tra cui Twitter, LinkedIn e Snapchat.

Inoltre, ha lavorato con molti consumer brands, aiutandoli a definirsi e a entrare in contatto con il loro pubblico e con i potenziali clienti. Questo aspetto della sua esperienza si allinea bene con le aspirazioni di MOGO di diventare la più grande azienda indiana di giochi mobile pensati per gli studenti.

La sua carriera non è solo costituita di collaborazioni: ha infatti creato delle attività sue, fondando l’agenzia di marketing Social Outlier e il dashboard DeepPod. Il suo ultimo progetto, Centillion, ha coinvolto una comunità di data architects con la missione di aiutare le persone a esercitare la legittima sovranità sui propri dati personali.

Il nuovo Chief Data Officer ha così commentato la sua nomina:

“Sono molto entusiasta dell’opportunità offerta a MOGO di essere all’avanguardia nella costruzione dell’infrastruttura che consentirà agli esports di prosperare nella nuova era delle normative sulla privacy di Internet in India. Il nostro lavoro e il nostro dovere sono quelli di proteggere i nostri giocatori, i nostri clienti e i nostri partner.

“Stiamo progettando un’interfaccia con cui i giocatori e gli utenti possano interagire e su cui possono costruire, rendendo al contempo disponibili tutti i dati, per poter costruire i giochi di domani [in modo che siano] progettati e adattati a quella specifica persona. MOGO creerà insiemi di dati estremamente preziosi che rispettano il consenso individuale e si allineano ai futuri standard di privacy, offrendo al contempo un pubblico qualificato e di alto valore”.