Home » Toa Dunn annuncia l’uscita da Riot Games

Toa Dunn annuncia l’uscita da Riot Games

Dopo dieci anni va in cerca di nuove opportunità

di Redazione
Toa Dunn Riot Games

2 min. di lettura

Toa Dunn, storico Responsabile della Musica di Riot Games, ha annunciato questa settimana sui social media di voler lasciare l’azienda per una nuova opportunità, ancora non rivelata.

Dunn è entrato a far parte di Riot nel 2013 come music development producer, ruolo ricoperto per quasi tre anni, creando standard di produzione per l’intero ecosistema. Ha perfezionato contratti e collaborazioni e ha guidato con successo la produzione musicale relativa alle principali IP dell’azienda. Nel 2015 è stato promosso a responsabile dello sviluppo, ruolo in cui, tra le altre cose, ha guidato la produzione del portale web per il franchise di League of Legends, il sito web League of Legends Universe.

Infine, è stato promosso al suo attuale ruolo di Music Lead nel 2016. In questi sette anni Toa Dunn ha aiutato a costruire tutte le iniziative musicali di successo televisive e cinematografiche di Riot.

Il post di Twitter di lunedì recita:

“Dopo quasi un decennio in Riot Games, dopo aver costruito iniziative musicali innovative attraverso i videogiochi, gli esports e il cinema e la televisione, sono entusiasta di intraprendere la mia prossima avventura. Ulteriori dettagli saranno resi noti in seguito.”

 

Nel thread su Twitter continua ricordando alcuni dei suoi momenti preferiti in Riot Games.

“Sono molto grato ai molti membri della community con cui ho avuto la fortuna di creare un legame. I vostri contenuti hanno risollevato il nostro mondo e non vedo l’ora di essere al posto dei fan in futuro”.

 

Potrebbe interesarti anche il nostro articolo Riot Games: cyberattacco e tentativo di estorsione