Home » Xbox, ESPORTSU e Paidia Gaming lanciano un evento esport collegiale femminile

Xbox, ESPORTSU e Paidia Gaming lanciano un evento esport collegiale femminile

Le tre compagnie puntano sulla formazione degli esport femminili

di Redazione
Xbox, ESPORTSU e Paidia Gaming

2 min. di lettura

Xbox, ESPORTSU e Paidia Gaming, rispettivamente brand collegiale di esport e compagnia di tecnologie da gaming, hanno lanciato una serie di esport collegiale per aspiranti giocatrici professioniste. Come parte dell’accordo, le tre parti ospiteranno rispettivamente tre eventi del circuito nel 2023, e lanceranno anche la competizione Paidia Cup Valorant. Katie Schroeder, Xbox Marketing Lead per il Nord America, si è espressa in merito al progetto all’interno del comunicato stampa ufficiale: 

“Ad Xbox, crediamo che il gioco sia per tutti e dovrebbe essere “Inclusivo di tutti” e “Accessibile a tutti”. Paidia ed ESPORTSU condividono questi stessi valori, motivo per cui questa collaborazione è così naturale. Siamo orgogliosi di lavorare insieme a Paidia ed ESPORTSU nei loro sforzi per creare una comunità di gioco online inclusiva e per consentire ai giocatori di tutto il mondo di fare di più di ciò che amano: connettersi alla loro comunità attraverso i giochi”.

Il torneo di qualificazione collegiale di Valorant è aperto a tutte le studentesse iscritte in un college che si trova negli Stati Uniti o in Canada. La vincitrice dell’evento, peraltro, avrà garantito un posto al Collegiate Esports Commissioner’s Cup (CECC) che si terrà il 6 e 7 maggio presso l’Esports Stadium Arlington. Oltre qualificazioni, la Paidia Cup offre alle giocatrici un’altra opportunità di competere al CECC, con le prime due squadre in competizione in uno show match al CECC.

Per quanto riguarda le parti che si occupano dell’organizzazione – Xbox, ESPORTSU e Paidia Gaming – esse lavoreranno insieme per creare due serie di contenuti: uno di questi mira a trovare nuovi talent caster femminili attraverso il mentoring dei “leader del settore” prima di commentare le competizioni di Valorant al CECC, sebbene non sia ancora stato specificato di chi si tratterà; la seconda serie di contenuti, invece, si focalizzerà sulle squadre che si prepareranno per le varie competizioni che si giocheranno da febbraio a maggio. Come sempre, per non perdere ulteriori novità e aggiornamenti sul settore, restate connessi su Esports Industry.