Home » FaZe Clan taglia il 20% del personale

FaZe Clan taglia il 20% del personale

Il CEO Lee Trink spiega le motivazioni dei tagli

di Redazione
FaZe Clan

2 min. di lettura

FaZe Clan, organizzazione di esport con sede a Los Angeles, ha appena tagliato il 20% della sua forza lavoro. I tagli sono parte di una ristrutturazione che, come come aveva rivelato un report di Business Insider, era cominciata durante il mese di dicembre 2022.

In una nota inviata al personale di FaZe Clan a inizio settimana, il CEO Lee Trink ha rivelato che i dati finanziari dell’intero anno della società per il 2022 (che saranno rilasciati pubblicamente a marzo) mostreranno un aumento del 25% della crescita dei ricavi, ma che la via da seguire è una società più snella che si concentra sulla “disciplina finanziaria”.

Trink ha poi aggiunto che l’IPO dell’anno scorso non ha generato il capitale che ci si aspettava, ma che l’azienda si concentrerà ora sull’assunzione di più talenti e si concentrerà su accordi di partnership di più alto profilo, come ha già iniziato a fare con Porsche. Un rappresentante del FaZe Clan ha indirizzato The Esports Advocate al deposito 8-K di FaZe Holdings presso gli U.S. Securities and Exchange Commission (SEC) questa settimana, che includeva la nota del CEO Lee Trink. Di seguito vi riportiamo alcune delle parti più interessanti della lunga nota:

“Come ho descritto, sono estremamente orgoglioso che ci aspettiamo di segnalare che la crescita dei ricavi per il 2022 mostrerà un aumento di oltre il 25% dal 2021. Sapendo che stiamo aumentando significativamente le entrate in questo mercato, sono ottimista su ciò che ci aspetta. Ma, come abbiamo discusso, dobbiamo anche essere consapevoli che oggi stiamo operando in un ambiente economico molto diverso da quello che eravamo anche quando siamo diventati pubblici.”

“Un cambiamento è stato lasciare andare un certo numero di amici e membri del team di talento negli ultimi giorni. Mentre cambiamenti come questo sono sempre difficili, sono fiducioso che questa nuova struttura, accompagnata da una maggiore attenzione alla disciplina finanziaria e dalla strategia olistica che abbiamo descritto all’incontro di tutte le mani, metterà l’azienda nella posizione migliore per noi per capitalizzare le molte opportunità future.”

Lee si è poi espresso in merito all’importanza di investire nei nuovi talenti:

“Stiamo dando la priorità agli investimenti nei talenti in misura ancora maggiore rispetto agli anni precedenti, concentrandoci sul reclutamento di nuove superstar e offrendo più valore a tutti i membri su un roster FaZe migliorato e più potente. E in casi selezionati, metteremo in piedi nuove imprese in collaborazione con i nostri migliori talenti.”