Home » Savvy Games Group compra tutto: investimento da 265 milioni di dollari in VSPO

Savvy Games Group compra tutto: investimento da 265 milioni di dollari in VSPO

La partnership più importante tra Arabia Saudita e Cina

di Davide E. Nappi
Savvy Games Group compra tutto

2 min. di lettura

Il Gruppo saudita per gli esports Savvy Games Group ha annunciato un investimento di 265 milioni di dollari nella società di esports cinese VSPO. Con questa transazione Savvy diventerà l’azionista di maggioranza.

Savvy Games Group è un gruppo di investimento interamente posseduto dal Public Investment Fund (PIF), fondo sovrano del governo saudita, che nel gennaio 2022 ha acquistato ESL Gaming e FACEIT per 1,5 miliardi di dollari. Questo a seguito della presentazione di una strategia di investimento da 37,9 miliardi di dollari, da attivare nei prossimi anni, resa pubblica nel 2022. L’intento del gruppo è quello di acquisire tutti i principali editor di giochi e investire in aziende chiave nell’ambito degli esports.

VSPO, che ha recentemente subito un processo di rebranding da VSPN, è uno dei principali attori del settore degli esport asiatici e gestisce diversi tornei e campionati in Cina. In particolare, organizza il campionato cinese di Honor of King, il King Pro League, ed ha altre partnership a lungo termine con sviluppatori del calibro di Tencent, Garena e Krafton.

Savvy e VSPO hanno dichiarato che l’accordo simboleggerà una partnership commerciale di riferimento tra il mercato esportivo della Cina e del Regno dell’Arabia Saudita. Non sono stati rivelati i dettagli esatti relativi alla percentuale di partecipazione azionaria, ma è noto che la partnership renderà Savvy azionista di maggioranza.

Sebbene sia stata annunciata in questi giorni, la transazione dovrebbe chiudersi non prima di un paio di mesi. Sarà soggetta ai controlli standard per il ricevimento delle necessarie autorizzazioni e approvazioni normative, nonché alla soddisfazione di altre varie ed eventuali condizioni di chiusura.

L’investimento ha lo scopo di sostenere VSPO nella realizzazione della propria strategia di crescita ed espansione globale e di confermare ulteriormente Savvy Games Group come attore di primo piano nel progetto esportivo Vision 2030 dell’Arabia Saudita.

Danny Tang, CFO e co-fondatore di VSPO, ha commentato:

“Questo investimento rappresenta un passo importante nella costruzione del settore globale degli esports e simboleggia l’incredibile opportunità di crescita di un settore relativamente giovane. Gli esports sono praticati in tutto il mondo, quindi avere il sostegno di Savvy, le cui ambizioni rispecchiano le nostre, è estremamente incoraggiante per la nostra visione comune di promuovere gli esports non solo come sport, ma come comunità mondiale.

“Sebbene nell’ultimo decennio abbiamo assistito a una crescita significativa degli esports per dispositivi mobili, soprattutto in Cina, il settore è ancora agli albori. Man mano che il mondo virtuale e quello fisico si incontrano sempre di più, la popolarità degli esports non potrà che crescere e siamo entusiasti di lavorare al fianco di Savvy per guidare la crescita e lo sviluppo a lungo termine dell’industria degli esports a livello globale.”

Potrebbe interessarti anche il nostro articolo Checkmate.live: partnership con la Federazione Araba degli Esports