Home » Capcom Cup X avrà un montepremi da 2 milioni di dollari

Capcom Cup X avrà un montepremi da 2 milioni di dollari

Previsto un montepremi per la prima competizione esport di Street Fighter 6

di Giorgio Neri
Capcom Cup

2 min. di lettura

La prossima Capcom Cup, competizione organizzata dall’omonimo publisher di videogiochi, noto per importanti serie come Street Fighter o Monster Hunter, avrà un montepremi da record. Si parla infatti di due milioni di dollari, di cui un milione andrà al vincitore della prima posizione.

A svelarlo è stato prima il profilo Twitter di un giocatore e poi il publisher stesso, che ha annunciato l’importante montepremi al termine della Capcom Cup IX, ovvero una settimana di competizioni dedicate ai titoli Capcom. L’aumento del premio monetario rendono la prossima Capcom Cup l’evento del publisher con il montepremi più alto nella storia dei suoi tornei. 

L’aumento del premio in denaro della Capcom Cup è davvero significativo rispetto all’offerta della scorsa stagione. Infatti, la Capcom Cup IX ha visto un montepremi di 298.500 dollari (circa 280.000 euro) diviso tra tutti i partecipanti, con il vincitore del primo premio che ha portato a casa 120.000 dollari (circa 112.5 mila euro).

Capcom ha anche annunciato i primi dettagli sull’edizione del 2023 della competizione. Sappiamo infatti che il prossimo Capcom Pro Tour partirà durante l’estate 2023 e continuerà fino al 2024, sebbene non siano ancora state specificate date precise. Il format prevederà una serie di eventi online e altri offline, oltre al programma World Warrior.

Oltre all’aumento di quasi il 520% del premio in denaro, Capcom ha rivelato che la prossima edizione sarà giocata su Street Fighter 6, segnando il debutto competitivo del gioco. Il titolo verrà lanciato il 2 giugno, con il Capcom Pro Tour che dovrebbe iniziare poco dopo. Come sempre, restate connessi sulle nostre pagine per non perdere alcun aggiornamento.