Home » StarCraft 2 ESL Pro Tour cambia formato

StarCraft 2 ESL Pro Tour cambia formato

Novità per la stagione 23/24

di Alessandra Rizzo
StarCraft 2 ESL Pro Tour cambia formato

2 min. di lettura

ESL Gaming ha rilasciato i dettagli del nuovo formato dello StarCraft 2 ESL Pro Tour nel 2023 e 2024.

L’ESL Pro Tour è uno degli eventi più importanti della scena competitiva di StarCraft. Durante tutto l’anno saranno organizzate settimanalmente delle competizioni valevoli per la classifica globale, le ESL Open Cup. Resteranno invariati i tornei regionali StarCraft Masters e le finali live DreamHack Summer 2023 e DreamHack Atlanta 2023. Il DreamHack StarCraft 2 Masters sarà ribattezzato ESL StarCraft 2 Masters e alcune regioni saranno accorpate per semplificare l’organizzazione.

Si tratta del cambiamento più importante: per il prossimo StarCraft 2 ESL Pro Tour l’America latina e l’America del nord saranno fuse in una nuova regione chiamata semplicemente “Americhe”, invece Cina, Taiwan, Hong Kong, Macao, Giappone, Oceania e resto dell’Asia saranno fuse nella regione “Asia”. Le regioni Europa e Corea rimarranno invariate rispetto agli anni precedenti.

Altra grande novità riguarda il fatto che a partire dal 2023 ESL finanzierà il tour nella sua interezza, compresi i premi in denaro. Ciò significa che Activision Blizzard, l’editore di StarCraft, non avrà più oneri in tal senso.

Michael Van Driel, vicepresidente degli ecosistemi di gioco presso ESL FACEIT Group, ha dichiarato:

“All’inizio di quest’anno all’IEM di Katowice, Li ‘Oliveira’ Peinan ha mostrato al mondo cosa significa vincere il titolo di campione. Momenti come questi sono il motivo per cui vogliamo continuare a fornire ai giocatori una piattaforma per eccellere e avere successo, e non vediamo l’ora di vedere i fan e la community unirsi ancora una volta quest’anno intorno all’ESL Pro Tour.”