Home » Esports Wales annuncia i Welsh Masters 2023

Esports Wales annuncia i Welsh Masters 2023

Parteciperanno i migliori player gallesi

di Redazione
Esports Wales annuncia i Welsh Masters 2023

1 min. di lettura

Esports Wales, un’organizzazione creata per promuovere e far crescere gli esports in Galles, ha annunciato il torneo Welsh Masters 2023.

L’evento, che si svolgerà tra marzo e aprile, mira a selezionare i migliori giocatori che rappresenteranno il Galles nelle competizioni internazionali. I migliori concorrenti di CS:GO, eFootball, Dota 2 e Tekken avranno la possibilità di partecipare alle qualificazioni per i Campionati mondiali di Esports che si terranno quest’anno a Iași, in Romania.

I Welsh Masters presenteranno sette titoli di esports: CS:GO (18 marzo), eFootball (19 marzo), Dota 2 (25 marzo), Rocket League (1 aprile), F1 (2 aprile), Tekken 7 e Street Fighter V (26 marzo), selezionati per mettere in mostra la varietà di talenti dell’esport gallese.

Secondo il sito web di Esports Wales, tutte le squadre che competono nell’evento Welsh Masters devono avere almeno il 40% dei rispettivi roster di gallesi o residenti in Galles.

Esports Wales è stato fondato nel 2018 ed è l’organo di governo degli esports nel Paese. Ha stretto una partnership con Esports Scotland nel 2020 per mostrare le competizioni di esports tra Scozia e Galles, ed è anche membro della International Esports Federation (IESF). L’organismo ha supervisionato la partecipazione del Galles ai Commonwealth Esports Championships dello scorso anno.

Si tratta di una Community Interest Company, una classificazione introdotta nel 2005 nel Regno Unito per le imprese sociali che desiderano utilizzare i loro profitti e le loro attività per il bene pubblico.

 

Potrebbe interessarti anche il nostro articolo The land of Heroes: il più grande montepremi della storia degli esports