Home » Valorant femminile: FaZe Clan annuncia il suo team

Valorant femminile: FaZe Clan annuncia il suo team

Il primo team femminile di FaZe Clan per Valorant

di Luca Tagliaferri
Valorant femminile FaZe Clan annuncia il suo team

2 min. di lettura

FaZe Clan ha annunciato di aver ingaggiato la sua prima squadra professionistica interamente femminile che competerà nei campionati di Valorant.

La piattaforma di lifestyle e media incentrata sul gaming e sulla cultura giovanile ha dichiarato che il team rappresenta un momento di svolta per FaZe e per l’industria videoludica.

La nuova squadra, che competerà sotto la bandiera di FaZe Valorant, è composta dalle giocatrici professioniste Jennifer “refinnej” Le, Emma “emy” Choe, Vannesa Emely “panini” Emory, Madison “maddiesuun” Mann e Diane “di^” Tran.
La squadra farà la sua prima apparizione pubblica partecipando alla prossima stagione nel 2023 del Valorant Champions Tour (VCT) Game Changers Series. La VCT Game Changers Series è stata introdotta per la prima volta nel 2022 ed è stata creata per integrare la stagione competitiva standard del VCT, creando nuove opportunità e visibilità negli esports di Valorant per le donne e per altri generi marginalizzati.
L’inizio della stagione 2023 vedrà l’introduzione nel campionato di FaZe Clan e di altre importanti organizzazioni di gaming.

Prima di entrare in FaZe Clan, le giocatrici hanno gareggiato insieme in diverse squadre professionistiche nel corso degli anni, il che rende il nuovo team femminile di Valorant una sorta di reunion. Refinnej, panini e maddiesuun hanno giocato insieme in precedenza per Complexity GX3, mentre refinnej, mmy e di^ hanno giocato a Counter Strike: Global Offensive (CS:GO) per Count Logic Gaming (CLG) Red.
La prima volta che tutte e cinque le atlete hanno gareggiato insieme è stata nel 2022 per il Champions Tour Game Changers Series III: North America, con il nome di Hamboigas.
L’annuncio del nuovo team porta il roster degli esports professionistici di FaZe Clan a 14 squadre che attualmente detengono un totale di 37 campionati mondiali.

Erik Anderson, responsabile degli esports di FaZe, ha dichiarato in un comunicato:

“Dopo una lunga attesa, siamo entusiasti di annunciare ufficialmente l’ingresso della nostra prima squadra professionistica di esports interamente femminile per Valorant. L’ingaggio di questo gruppo di donne di talento è solo l’inizio per portare le giocatrici alla al centro dell’attenzione in FaZe, e non vedo l’ora di vederle giocare insieme”.

Potrebbe interessarti anche il nostro articolo French Bees: la nuova squadra femminile del Team Vitality