Home » X1 Entertainment Group si separa da ShiftRLE

X1 Entertainment Group si separa da ShiftRLE

Il sito di informazioni su Rocket League ritornerà ad operare in modo indipendente

di Luca Tagliaferri
X1 Entertainment Group si separa da ShiftRLE

2 min. di lettura

ShiftRLE, la testata giornalistica su Rocket League, si è separata dal suo proprietario, la holding canadese di esports X1 Entertainment Group, e lo ha annunciato su Twitter.

Shift opererà in modo indipendente in futuro, con almeno una parte del suo staff che rimarrà in posizioni volontarie mentre l’outlet cercherà nuovi investitori e inserzionisti.

Shift è un’agenzia indipendente di notizie sugli esports di Rocket League, che riporta i movimenti dei roster, i trasferimenti e i tryout dietro le quinte, oltre a interviste ai giocatori e copertura degli eventi.

X1 ha acquisito Shift nel luglio 2022 per 50.000 dollari in contanti, 150.000 dollari CAD di azioni ordinarie di X1 e un accordo di condivisione dei ricavi del 7%. L’acquisizione ha visto X1 assumere quattro dipendenti chiave di Shift.

A settembre, X1 ha anche acquisito la piattaforma di statistiche di Rocket League Octane.gg per 35.000 dollari e l’ha fusa nel sito web di Shift.

Alcune fonti dichiarano che ShiftRLE sia riuscita a scorporarsi da X1 Entertainment Group, nonostante sia stata acquisita solo 8 mesi fa. Al momento non sono ancora chiari i dettagli dell’operazione. La scissione è avvenuta ufficialmente il 16 marzo, ma Shift l’ha annunciata pubblicamente il 18 marzo.


“Vogliamo ringraziare X1 per il suo sostegno negli ultimi dieci mesi, e ora siamo alla ricerca di nuovi investitori e opportunità pubblicitarie“, ha dichiarato Shift in un comunicato su Twitter.

“Anche se lo staff di Shift avrà risorse limitate in futuro a causa del ritorno a posizioni volontarie, continueremo a servire la comunità di Rocket League con notizie, informazioni e statistiche“.

La notizia arriva dopo che anche X1 ha cessato le attività dell’organizzazione di esports britannica Rix.GG nel dicembre 2022.

Dopo aver sciolto Rix.GG, X1 ha dichiarato che si sarebbe concentrata su Shift e sulla sua società di gestione dei talenti Tyrus Talent Services. Tyrus è l’unica proprietà ancora in possesso di X1 che è stata resa pubblica.

“[Shift è un] punto fermo del giornalismo di RL, spero di vedervi presto ottenere un altro sponsor”, ha commentato su Twitter Daan ‘Hyferia’ Kesseler, un caster di Rocket League, in risposta alla dichiarazione di Shift.

 

Potrebbe interessarti anche il nostro articolo Guild Esports e Gerford AI stringono una partnership.