Home » BLAST Major Copenhagen 2023 : i Mkers portano l’Italia ai Playoff

BLAST Major Copenhagen 2023 : i Mkers portano l’Italia ai Playoff

Percorso lungo ma c'è fiducia

di Davide E. Nappi
BLAST Major Copenhagen 2023 : i Mkers portano l'Italia ai Playoff

2 min. di lettura

Si è appena concluso il terzo ed ultimo Europe Open Qualifier per il BLAST Major Copenhagen 2023.

128 Team si sono affrontati per guadagnare punti utili per la qualifica ai Playoff, come nei due Open Qualifier precedenti giocati a marzo. Europe Open Qualifier 3 è stato vinto dai Mkers, team esports italiano, che hanno portato a casa 100 punti e si sono piazzati così secondi nella classifica generale, avanzando a pieno diritto alla fase successiva.

I tre Qualifier di marzo hanno avuto la stessa struttura, e cioè 64 match ad eliminazione diretta nel primo bracket fino a raggiungere gli ottavi, giocati al meglio delle tre partite, così come i quarti di finale, le semifinali e la finale.
I punti, valevoli per la classifica complessiva degli open qualifier, sono stati così distribuiti:

  • 1° posto – 100 punti
  • 2° posto – 75 punti
  • 3°/4° posto – 50 punti
  • 5/8° posto – 25 punti
  • 9°16° posto – 15 punti
  • 17°/32° posto – 10 punti

Le prime undici classificate nella classifica complessiva che avanzeranno ora ai Playoff Qualifier sono, in ordine:

  • MNM Academy (215p)
  • Mkers (175p)
  • Team 86 (165p)
  • Saints Speedboat (110p)
  • DeathroroW (75)
  • CLass of 2022 (70)
  • Valor Team (65)
  • 92 DreamTeam (60)
  • Ice Force Esports R6 (55)
  • DenizBank Istambul (45)
  • OkaCorp (40)

A queste undici squadre per i Playoff Qualifier si uniranno le ultime 4 squadre dell’Europa League e la seconda classificata della Challenger League 2022, per formare un gruppo di 16 team.

Di questi 16, i primi 4 team uscenti dai playoff saranno accoppiati con la quarta, la quinta e la sesta dell’Europa League 2023 e con la vincitrice della Challenger League 2022 per formare un gruppo da 8 squadre per i Last Chance Qualifier. Da questo torneo, giocato alla best of 3 ad eliminazione diretta, uscirà il solo qualificato al BLAST Major Copenhagen 2023.

Un percorso lungo e difficile senz’altro attende tutti i pretendenti finora qualificati, ma i Mkers hanno già dimostrato in passato di essere materiale da Pro League ed anche da Invitational. In questi tre open qualifier sembrano non aver avuto nessun problema, arrivando comodamente ai quarti di finale nel primo open, in semifinale al secondo e vincendo in modo convincente il terzo, raccogliendo così un totale di 175 punti, che gli vale l’ingrasso ai Playoff Qualifier nell’elenco dei top Team da battere.