Home » Il BLAST.tv Paris Major potrebbe battere ogni record di CS:GO

Il BLAST.tv Paris Major potrebbe battere ogni record di CS:GO

L'evento punta ad attrarre milioni di spettatori

di Fabio Ferraro
Il BLAST.tv Paris Major parlerà anche Hindi

2 min. di lettura

Torniamo a parlare della società danese BLAST, organizzatrice di tornei e creatrice di contenuti di intrattenimento. L’azienda ha rivelato un massiccio piano di distribuzione globale dal punto di vista mediatico per il suo primo torneo Major finale di Counter-Strike: Global Offensive (CS:GO), che si concluderà a Parigi il 21 maggio in diretta dall’Accor Arena.

Con una copertura di broadcast che raggiunge oltre 100 territori e 24 lingue, BLAST punta a battere i record di spettatori di tutti i tempi.

Oltre al rinnovo degli accordi esistenti con i precedenti partner di trasmissione, BLAST si è assicurata una serie di nuove partnership per i diritti dei media. La danese TV2 Zulu, che si avvarrà della telecronaca dell’ex giocatore professionista Lucas “Bubzkji’ Andersen, la cinese GGTV, la serba Relog Media, la francese MGG TV , lo StarTimes dell’Africa subsahariana , l’ucraino Maincast , il polacco FantasyExpo, il tedesco Fragster e molti altri saranno partner di trasmissione per il BLAST Paris Major 2023, secondo il comunicato.

I tornei “Major” di Counter-Strike sono i più attesi dell’anno solare. I tornei CS:GO più visti nella storia decennale del titolo sono tutti tornei Major nel periodo 2017-2022, con il primo posto occupato dal PGL Major Stockholm nel 2021 che raggiunse un picco di 2,75 milioni di spettatori.

Il 2023 segna anche il decimo anniversario di Global Offensive e questo grande evento ha lo scopo di celebrarlo “mettendo in evidenza […] i momenti più iconici dell’apice degli esport e di Counter-Strike”.

Alexander Lewin, vicepresidente della distribuzione e della programmazione di BLAST , ha elogiato l’annuncio:

“Il BLAST.tv Paris Major è l’apice del calendario degli esport. Offre a BLAST e ai nostri partner di trasmissione l’opportunità di mostrare il meglio di Counter-Strike a un vasto pubblico globale. La moltitudine di partner leader per i diritti dei media lineari e online testimoniano questa richiesta e la fiducia nelle produzioni e negli eventi fan-first di BLAST. Abbiamo una rete veramente globale di emittenti, che stanno portando intrattenimento di livello mondiale per gli esport al loro pubblico locale”.