Home » MOONTON e USEF insieme per il Campionato mondiale IESF 2023

MOONTON e USEF insieme per il Campionato mondiale IESF 2023

130 Paesi a Iași, Romania

di Davide E. Nappi
MOONTON e USEF insieme per il Campionato mondiale IESF 2023

2 min. di lettura

MOONTON Games, lo sviluppatore di Mobile Legends: Bang Bang, ha avviato una collaborazione con la United States Esports Federation (USEF) per lo IESF World Championship 2023.

Il torneo globale di esports, che vede la partecipazione di 130 Paesi, si terrà a Iași, in Romania.

Lo Spring event 2023 del North America Challenger Tournament (NACT) servirà come qualifier per l’IESF 2023 per l’America. Le finali del NACT Spring 2023 si svolgeranno a Las Vegas il 14 maggio e determineranno la squadra che andrà alla IESF 2023.

La IESF ha anche confermato l’elenco dei titoli che verranno giocati durante il campionato mondiale, tra i quali figurano CS:GO, Dota 2 e Mobile Legends: Bang Bang.

Il Consiglio di amministrazione della IESF ha recentemente votato affinché la NASEF gestisca la United States Esports Federation in futuro, rendendo quest’ultima una sussidiaria interamente controllata dalla prima. L’USEF invierà le squadre al prossimo Campionato del Mondo sotto la sua nuova guida.

Steve Wang, responsabile editoriale per il Nord America, ha commentato:

“Siamo entusiasti di collaborare con l’USEF e la NASEF per il NACT Spring 2023, per fornire ai nostri giocatori un altro percorso internazionale per lo sviluppo degli esports.
Sin dall’inizio della NACT, il team si è impegnato per lo sviluppo del panorama degli esports e dei giochi e per fornire ai nostri giocatori diverse strade per mostrare il loro talento e la loro passione per la MLBB. Crediamo che questa collaborazione livellerà il campo di gioco per sbloccare maggiori opportunità per le squadre guidate dalla comunità e per quelle professionistiche”.

 

Potrebbe interessarti anche il nostro articolo Moonton: “Chiediamo scusa”