Home » Call of Duty League: la Championship Weekend si terrà a Las Vegas

Call of Duty League: la Championship Weekend si terrà a Las Vegas

Annunciata la location per la Championship Weekend di giugno

di Lorenzo Ardeni
Call of Duty League

2 min. di lettura

Activision Blizzard ha annunciato che la Championship Weekend di Call of Duty League, che sancirà il finale di stagione della lega, si terrà a Las Vegas, in Nevada. L’evento si terrà al Thomas & Mack Center UNLV del campus University of Nevada, un’arena che conta la bellezza di 19.500 sedie per gli spettatori. Infine, la Championship Weekend della CDL si terrà nelle giornate dal 15 al 18 luglio 2023.

Pochi sanno che non è la prima volta che lo scenario competitivo di Call of Duty giunge a Las Vegas: nel 2017 e nel 2019 la location è stata scelta per i Call of Duty World League, rappresentando anche i primissimi eventi nella città in cui si giocava Call of Duty: Black Ops 4 e Infinite Warfare.

Gli esport di Call of Duty sono ora al loro terzo anno di competizione in franchising geolocalizzata dopo essere passato al nuovo modello alla fine del 2019. Finora, la stagione 2023 della Call of Duty League ha generato molto successo dopo che lo Stage 3 Major ha ottenuto un picco di 335.170 spettatori.

Per quanto riguarda l’attuale edizione della CDL, le prime otto franchigie della stagione regolare si sfideranno per la possibilità di diventare campioni della competizione. Al momento in cui vi riportiamo la notizia, non sono ancora stati divulgati dettagli sui montepremi. Tuttavia, ricordiamo che l’importo dello scorso anno è stato pari a 2.5 milioni di dollari (circa 2.28 milioni di euro), con la squadra vincitrice che ha portato a casa circa metà della somma.

Dopo due stagioni in streaming esclusivamente su YouTube, la Call of Duty League ha fatto il suo debutto su Twitch nel dicembre 2022, un cambiamento ha incontrato gli elogi dei fan. Senza un accordo di esclusività in atto, come vi abbiamo riportato pochi giorni fa, la competizione potrà essere seguita su entrambe le piattaforme.