Home » FURIA collabora con Pay4Fun per l’evento “Casa FURIA”

FURIA collabora con Pay4Fun per l’evento “Casa FURIA”

Si prospetta una grande celebrazione della cultura brasiliana

di Fabio Ferraro
FURIA collabora con Pay4Fun per l'evento "Casa FURIA"

2 min. di lettura

L’organizzazione brasiliana di esport FURIA ha annunciato un prossimo evento chiamato Casa FURIA che si terrà durante l’Intel Extreme Masters Rio 2023 presso la Jeunesse Arena a Rio de Janeiro.

L’occasione sarà arricchita dalla presenza della piattaforma di pagamento Pay4Fun,  nuovo partner di FURIA. Il club ha collaborato con la società di transizioni già da un anno: il marchio Pay4Fun è stato presente sulle maglie della squadra, nonché durante le manifestazioni online e offline del team.

Pay4Fun è una piattaforma di pagamento online brasiliana autorizzata dalla Banca Centrale della nazione e incentrata sul mondo dei giochi. Consente agli utenti di pagare per servizi e prodotti come giochi, app e altri contenuti digitali. Questa è la prima volta che l’azienda opera nel settore degli esport.

Casa FURIA si terrà durante gli ultimi giorni di IEM Rio 2023, tra il 21 e il 23 aprile. L’evento stesso mira ad essere una celebrazione della cultura brasiliana e includerà trasmissioni delle partite di FURIA, nonché esibizioni e interventi di partner FURIA come PokerStars, Red Bull, BetNacional e AGON di AOC. L’evento stesso sarà simile a un’attività già svolta precedentemente durante il Rio Major del 2022.

 

FURIA ha annunciato che l’evento avrà un tema diverso ogni giorno, incentrato su Rio de Janeiro, FURIA e Counter-Strike. Questi saranno riflessi da diversi atti musicali previsti per ogni giorno, che vanno dal funk e hip-hop alla samba. All’evento sono attese circa 1000 persone, secondo l’organizzazione.

Cynthia Oliveira, specialista in branding e comunicazione di FURIA , ha commentato: “Vogliamo celebrare la ricchezza della cultura brasiliana e offrire un’esperienza indimenticabile a tutti i visitatori. Credo che questo sarà il modo perfetto per celebrare l’ultimo campionato CS:GO in Brasile perché Casa FURIA Recreate mira a riportare elementi nostalgici che hanno influenzato la costruzione stessa della community di gaming ed esport qui nel Paese.”