Home » AGON by AOC conferma la partnership con Red Bull per il 2023

AGON by AOC conferma la partnership con Red Bull per il 2023

Continuerà a fornire i suoi monitor agli eventi esports di Red Bull

di Luca Tagliaferri
AGON by AOC conferma la partnership con Red Bull per il 2023

2 min. di lettura

Il marchio di bevande energetiche Red Bull ha stretto una nuova collaborazione con il brand di monitor da gaming AGON by AOC per i suoi eventi nel 2023.

Dopo la prima collaborazione nel 2019, AGON by AOC ha fornito alle competizioni organizzate da Red Bull una serie di monitor da gaming. Secondo un comunicato, nel 2022 la partnership ha visto 519 eventi in 23 paesi sponsorizzati da AGON.

L’anno scorso AGON by AOC ha fornito 580 monitor di gaming con il suo marchio alle competizioni di esports. Tra questi, il torneo universitario Red Bull VALORANT, Red Bull Campus Clutch, la serie CS:GO 2v2 Red Bull Flick e il torneo di League of Legends 1v1 Red Bull Solo Q.

I monitor per il gaming competitivo della gamma AOC GAMING, AGON e AGON PRO saranno forniti per gli eventi previsti dall’accordo di partnership. Questi includono i prossimi eventi Red Bull Solo Q, che si concluderanno con le finali a Londra durante l’MSI il 19 maggio, e lo spettacolo di giochi di combattimento Red Bull Kumite.

 

Sebbene sia noto come marchio di bevande energetiche, Red Bull si è espansa in molti altri settori, come gli sport estremi, la F1 e gli esports.

Oltre a sponsorizzare una serie di organizzazioni di esports, come il Team Heretics e Ninjas in Pyjamas, Red Bull ha recentemente aperto in Danimarca la sua più grande sede di esports e gaming.

Anna Stefańczyk, responsabile marketing globale di AOC, ha commentato la collaborazione: “Noi di AGON by AOC siamo entusiasti di continuare la nostra partnership con Red Bull Esports, una collaborazione che ha prosperato dal 2019.

“Il nostro impegno reciproco a spingere i confini del gioco competitivo ci ha permesso di creare esperienze indimenticabili sia per i concorrenti che per i fan. Siamo orgogliosi di continuare a sostenere questi prestigiosi eventi con le tecnologie di visualizzazione all’avanguardia che utilizziamo nei nostri monitor da gaming.”