Home » SK Gaming collabora con CHERRY XTRFY

SK Gaming collabora con CHERRY XTRFY

Continua l'approccio di CHERRY sul settore esport

di Lorenzo Ardeni
CHERRY XTRFY, SK Gaming

2 min. di lettura

SK Gaming ha annunciato ieri di aver stretto un accordo di partnership con CHERRY XTRFY. Quest’ultimo è un noto produttore di periferiche da gaming, di cui vi abbiamo anche parlato di recente per via della collaborazione con Team Vitality. Secondo quanto reso noto dalle compagnie, il ruolo di CHERRY XTRFY sarà infatti quello di fornire i giocatori di SK Gaming con il miglior hardware da gaming possibile. Non solo, il produttore garantirà il suo equipaggiamento anche allo staff dell’organizzazione esport, rifornendo le strutture e gli uffici di SK Gaming a Colonia, in Germania. Alexander Müller, CEO di SK Gaming, ha rilasciato un commento ufficiale in merito alla partnership:

“Siamo entusiasti di annunciare la nostra partnership con CHERRY XTRFY. Come organizzazione che mira a fornire ai nostri giocatori gli strumenti migliori per eccellere nelle loro attività competitive, siamo fiduciosi che l’esperienza di CHERRY XTRFY in periferiche di gioco è la soluzione perfetta per le esigenze dei nostri concorrenti. Non vediamo l’ora di raggiungere nuove vette insieme.”

Veniamo a sapere anche che entrambe le parti lavoreranno insieme su “iniziative marketing congiunte, attività per l’engagement della community ed eventi di lancio. Per quanto riguarda quest’ultimo punto, sappiamo che il primo evento si terrà il 26 aprile all’XPERION Germany, a Colonia, e presenterà una serie di annunci su prodotti in arrivo, partite live e dirette streaming con i giocatori e content creator di SK.

CHERRY XTRFY si unisce quindi ai partner di SK Gaming come la società commerciale e turistica REWE Group, Mercedes Benz e Deutsche Telekom. SK Gaming è una delle più note organizzazioni di esport al mondo, fondata nel 1997. I suoi giocatori attualmente gareggiano in titoli come League of Legends, Brawl Stars, Rocket League e Clash Royale. René Schulz, Vice President Business Unit Peripherals di CHERRY XTRFY, ha affermato:

“La nostra missione è fornire a professionisti, appassionati e giocatori irriducibili periferiche di alta qualità come strumenti premium per liberare il loro potenziale individuale sulla strada della vittoria. Naturalmente, l’impegno nel settore del gioco competitivo gioca un ruolo essenziale in questo processo. Per raggiungere il nostro obiettivo con la massima efficienza, SK Gaming è la nostra prima scelta, perché come professionisti degli esport hanno la strategia, l’esperienza e, soprattutto, l’abilità.”

Al momento in cui vi riportiamo la notizia, diffusa con un comunicato stampa sul sito ufficiale dell’organizzazione esport, non sono resi noti i dettagli finanziari dell’accordo. Per questo motivo, e per non perdere nessun altro aggiornamento sul settore, vi invitiamo a restare connessi sulle pagine di Esports Industry.