Home » Tribo sigla una partnership con Rivalry

Tribo sigla una partnership con Rivalry

Il gruppo di content creator brasiliani di CS:GO promuoverà i servizi di Rivalry

di Luca Tagliaferri
Tribo sigla una partnership con Rivalry

2 min. di lettura

Rivalry, società quotata in borsa che si occupa di scommesse sportive ed esports, ha annunciato lunedì di aver siglato una partnership con Tribo, un popolare gruppo brasiliano di content creator di Counter-Strike: Global Offensive.

Tribo conta cinque content creator che si sono impegnati con la comunità brasiliana di CS:GO, un gruppo demografico che comprende milioni di persone. I cinque membri del collettivo sono Alessandro “Apoka” Marucci, André “Liminha” Kenzo, Fillipe “BT” Moreno, Victor “VelhoVamp” Taube e Jean “mch” Michel D’Oliveira.

La partnership prevede contenuti ed esperienze premium, live stream, omaggi e attivazioni di persona che avverranno in occasione di alcuni dei più grandi eventi di Counter-Strike.

Gli influencer brasiliani saranno inoltre presenti in loco ad alcuni dei più grandi eventi per fornire intrattenimento ai loro follower e pubblicizzare i loro marchi e quelli di Rivalry. Il primo evento coperto nell’ambito della nuova partnership sarà il BLAST Paris Major, già iniziato dall’8 al 21 maggio.

La collaborazione si concentrerà anche sulle scommesse responsabili, dato che Rivalry è una delle società di scommesse di esports di maggior successo, che si è anche spostata in altri settori verticali, come le scommesse su casinò e sport.

 

Tribo, invece, ha circa 2,7 milioni di follower sulle sue piattaforme social e di live-streaming. Ci si aspetta che continuino a crescere con il supporto di Rivalry e delle loro comunità e fan. Ad oggi Rivalry ha siglato partnership con più di 100 influencer di gaming in decine di mercati, e l’azienda non sembra intenzionata a rallentare.

Rivalry ha recentemente ricevuto 7,3 milioni di dollari dagli investitori, mentre la società continua a rafforzare la propria presenza nel mondo delle scommesse regolamentate sugli esports.

Nel commentare questa collaborazione, il responsabile di Rivalry per il Brasile, Luis Gonçalves, ha dichiarato che l’azienda è appassionata nel sostenere e sviluppare le comunità di esports e nel migliorare l’esperienza di intrattenimento per ogni fan. Gonçalves ha poi aggiunto:

“La collaborazione con questo gruppo di grandi influencer continuerà ad aprire autentiche opportunità per collegare il nostro marchio al fandom di Counter-Strike in Brasile“.