Home » Guild Esports annuncia i risultati finanziari degli ultimi sei mesi

Guild Esports annuncia i risultati finanziari degli ultimi sei mesi

L’organizzazione di Beckham mostra qualche segno di debolezza

di Lorenzo Ardeni
Guild Esports

2 min. di lettura

Guild Esports, l’organizzazione inglese finanziata da David Beckham, ha rilasciato i risultati finanziari relativi agli ultimi sei mesi, con termine al 31 marzo 2023. La compagnia quotata al London Stock Exchange ha riportato una perdita di 2.3 milioni di sterline (circa 2.6 milioni di euro), mentre nello stesso periodo dell’anno precedente riportò il dato di 4.96 milioni (circa 5.7 milioni di euro).

In ogni caso, i ricavi sono aumentati a 3,7 milioni di sterline, da 1,1 milioni nello stesso periodo dell’anno scorso, mentre l’utile lordo è aumentato del 256% arrivando a 2,5 milioni di sterline, da 0,7 milioni. C’è da considerare anche che Guild Esports ha tagliato significativamente le sue spese operative negli ultimi 12 mesi. Anche le entrate delle sponsorship dell’organizzazione sono notevolmente aumentate di recente: nel 2022, l’organizzazione ha generato 3,2 milioni di sterline (circa 3.68 milioni di euro) dalle sponsorship, rispetto ai 1,2 milioni di sterline del 2021, guidata da collaborazioni come quella con con Sky e Bitstamp. 

Per quanto riguarda quest’ultima, tuttavia, c’è da tenere conto che essa è terminata a gennaio, con due anni di anticipo. Discorso analogo potrebbe verificarsi con la partnership con Razer, dato che il suo branding non appare più sul sito e sui canali social ufficiali di Guild Esports a distanza di sei mesi dall’annuncio della collaborazione. Anche HyperX, brand di periferiche da gaming, ha preferito non rinnovare la sua partnership con l’organizzazione inglese. Sappiamo, però, che ha recentemente avviato una collaborazione con Gerford AI, una società di AI e analisi di dati.

Nonostante i risultati finanziari risultino leggermente migliorati, Guild Esports ha ancora solo 1,1 milioni di sterline di liquidità netta rimanente (circa 1.26 milioni di euro). Il suo prezzo delle azioni si trova attualmente a 0,75p, in calo del 90,63% rispetto al suo prezzo di debutto di 8p.

Per chi non lo sapesse, Guild Esports è di proprietà dell’ex stella del calcio britannico David Beckham che, nel settembre dello scorso anno, ha rinegoziato i termini finanziari con l’organizzazione. Precedentemente, a Beckham era dovuto un minimo di 15,25 milioni di sterline in cinque anni, oltre al 15% delle entrate della merce e delle sponsorship. Per i prossimi due anni, tuttavia, le commissioni minime sono state rimosse e Beckham otterrà invece solo il 20% delle entrate della merce e delle sponsorship.