Home » MPL Philippines: i numeri della lega

MPL Philippines: i numeri della lega

Peak viewers in aumento, il resto in calo

di Valentina Fontana
MPL Philippines i numeri della lega

2 min. di lettura

Si è appena conclusa l’undicesima stagione della Mobile Legends: Bang Bang Pro League Philippines (MPL Philippines), una delle leghe regionali di esport più popolari al mondo.

La lega ha registrato un aumento del picco di spettatori rispetto alla scorsa stagione, ma un calo dell’audience media, del numero totale di ore guardate e del tempo di trasmissione complessivo.

Secondo Esports Charts, la MPL Philippines ha attirato 996.000 spettatori di picco e 18,2 milioni di ore totali di trasmissione per poco più di 108.000 spettatori in media.

MPL Philippines è una lega regionale professionale, a cui si partecipa con franchigia, di Mobile Legends: Bang Bang (MLBB), un MOBA mobile sviluppato da Moonton e molto popolare nel sud-est asiatico. La lega faceva parte del trio originale di leghe MPL, insieme a Indonesia e Malesia/Singapore.

Rispetto alla stagione 10 che si è svolta nel 2022, l’undicesima stagione ha visto un aumento del picco di spettatori totali, che sono passati da circa 830.000 nel 2022 a 930.000 nel 2023. Tuttavia, tutte le altre metriche hanno registrato statistiche più basse nel 2023, tenendo però conto che ci sono state circa 10 ore di trasmissione in meno per questa stagione.

La stagione 10 ha registrato 146.000 spettatori medi, mentre l’edizione più recente ne ha registrati poco più di 108.000. Le ore totali di trasmissione sono state 26 milioni nel 2022 e circa 18,2 milioni nel 2023. La partita più seguita è stata la finale tra Blacklist International ed ECHO, vinta da ECHO.

L’evento ha comunque ottenuto buoni risultati. Attualmente è il terzo evento MLBB più seguito dell’anno, dopo il Campionato mondiale M4 e la Stagione 11 della MPL Indonesia. Questa stagione ha visto un gran numero di streamer indonesiani co-streamare i playoff dell’evento, incrementandone i numeri.

Mobile Legends: Bang Bang ha recentemente ricevuto l’approvazione nazionale per operare in Cina, enorme mercato mobile e il più grande mercato di esports al mondo.