Home » Akshon Media supporterà la produzione video della OWL e CDL nel 2023

Akshon Media supporterà la produzione video della OWL e CDL nel 2023

Akshon diventa partner ufficiale della creazione contenuti della Overwatch League e Call of Duty League

di Lorenzo Ardeni
Akshon Media

2 min. di lettura

Akshon Media, digital media company con sede a Vancouver, ha annunciato oggi di esser stata nominata partner ufficiale della produzione dei contenuti per la stagione del 2023 della Call of Duty League e della Overwatch League. Si tratta di una novità molto interessante dato che le competizioni dei due giochi di Activision Blizzard sono tra le più seguite all’interno del settore degli esports. Tuttavia, al momento in cui vi riportiamo la notizia, non sono ancora stati condivisi i termini finanziari dell’accordo.

Sappiamo, però, quelle che sono le condizioni di entrambe le parti: Akshon aiuterà la Overwatch League con il supporto alla produzione broadcast, la progettazione grafica e la realizzazione di una serie di contenuti video selezionati. Per quanto riguarda la Call of Duty League, Akshon lavorerà su quelli che saranno gli highlight delle partite, mentre sosterrà gli sforzi di produzione delle live, lavorerà sulla progettazione grafica e aiuterà nella produzione di serie di contenuti video selezionati.

La partnership annunciata non è però che una continuazione del rapporto dell’azienda con Activision Blizzard: la compagnia ha infatti contribuito a supportare la produzione dei contenuti video per entrambi i campionati durante la stagione dell’anno passato.

Per chi non la conoscesse, Akshon è una compagnia fondata nel 2016 e che produce contenuti video per un importante numero di clienti e brand tra cui Red Bull, la società di interior design Ark & Mason con sede a Vancouver, Overwolf e la società di sviluppo immobiliare La Riviere. Negli anni passati ha avuto modo di lavorare con i Toronto Defiant, BuzzFeed, T1 Entertainment & Sports e TGS Esports, solo per citarne alcuni. Gestisce anche un canale di esport e gaming su YouTube, nominato Akshon Esports, che attualmente ha più di 300.000 abbonati.

Ricordiamo che sono già state rivelate molte informazioni sulla stagione del 2023 della Call of Duty, come il fatto che sarà possibile seguirla sia su Twitch che su YouTube e che la Championship Weekend si terrà a Las Vegas, in Nevada. Per non perdere ulteriori aggiornamenti, come sempre, vi consigliamo di restare connessi sulle pagine di Esports Industry.