Home » Scuole primarie e Esport: il primo curriculum in Scozia

Scuole primarie e Esport: il primo curriculum in Scozia

Per introdurre i bambini ai valori dell'esport

di Alessandra Rizzo
Scuole primarie e Esports

1 min. di lettura

Le scuole primarie dell’Angus, in collaborazione con Esports Scotland, il Dundee and Angus College e lo Scottish Schools Education Research Centre (SSERC) hanno sviluppato un programma di studi incentrato sugli esports.

Il nuovo curriculum introduce i bambini agli esports nell’area educational, insegnando loro le basi del gaming, del lavoro di squadra e della sportività. È previsto anche un focus sulla storia e lo sviluppo degli esports, i vari tipi e generi di gioco e il loro significato in diverse aree del settore.

Inoltre, gli studenti avranno la possibilità di migliorare le proprie abilità di gioco e di imparare il valore del pensiero strategico e delle abilità interpersonali negli esports. Il programma di studi comprende anche attività ed esercizi interattivi per mantenere i bambini motivati per tutta la durata del programma.

Alla fine del programma di studi, i giovani partecipanti delle scuole primarie avranno l’opportunità di competere contro gli studenti universitari che seguono il Corso di Laurea in Esports presso il Dundee and Angus College, primo corso di laurea in Scozia legata agli esports che inizierà nell’agosto 2023.

Infine tutti gli studenti partecipanti otterranno il riconoscimento di Young STEM Leader di livello 2, concesso da SSERC.

James Hood, amministratore delegato di Esports Scotland, ha commentato la notizia:

“Esports Scotland è impegnata a far crescere e a sostenere l’industria degli esports in Scozia. Abbiamo una grande attenzione per l’istruzione e siamo lieti di poter sostenere questa iniziativa e portare gli esports nelle scuole dell’area di Angus”.