Home » L’attore di Bollywood Tiger Shroff investe in Revenant Esports

L’attore di Bollywood Tiger Shroff investe in Revenant Esports

Il club indiano avrà modo di crescere ancora più velocemente

di Fabio Ferraro
L'attore di Bollywood Tiger Shroff investe in Revenant Esports

2 min. di lettura

L’organizzazione indiana di esport Revenant Esports ha annunciato che l’attore indiano Jai Hemant Shroff (Tiger Shroff) ha investito nella società.

L’importo investito non è stato reso noto, ma l’organizzazione ha notato che si tratta di un “enorme impulso” e che prevede di utilizzare i fondi per migliorare i roster, i progetti dei creatori di contenuti e l’infrastruttura del bootcamp.

Fondata nel 2021, Revenant Esports è uno dei più importanti fra i club indiani. L’azienda ha visto un grande successo competitivo sin dalla sua creazione e ora ha roster in VALORANT, Clash Royale, Call of Duty Mobile, Pokemon Unite e Battlegrounds Mobile: India.

Revenant ha fatto notizia lo scorso anno dopo che l’organizzazione ha avviato una collaborazione con il marchio tedesco di abbigliamento sportivo e abbigliamento PUMA, favorendo l’ingresso per la prima volta del marchio nel mercato indiano degli esport. La società ha anche recentemente collaborato con FanClash.

Il nuovo investitore in Revenant, Tiger Shroff, è noto per essere una famosa star del cinema d’azione in India. Shroff è anche un artista marziale misto e possiede Matrix Fight Night, una società di promozione sportiva MMA. Questa è la prima volta che investe direttamente in un’azienda di esport.

Tiger Shroff, il nuovo investitore di Revenant Esports, ha commentato così la notizia: “Revenant Esports è uno dei più grandi nomi del panorama degli esports in India e sono lieto di farne parte. Loro [Revenant Esports] hanno ottenuto un successo encomiabile in così poco tempo e con la rivoluzione dei giochi e degli esport che ha preso d’assalto il paese, sono fiducioso che la passione, la conoscenza e la visione di Rohit, unita alla mia, ci aiuteranno a raggiungere un notevole successo ed esperienza.”

Shroff ha anche osservato che intende utilizzare la partnership “come trampolino di lancio” per aiutare a far crescere il settore.