Home » Gibilterra entra nella Federazione Europea degli Esports

Gibilterra entra nella Federazione Europea degli Esports

Diventa il 45° membro

di Alessandra Rizzo
Gibilterra entra nella Federazione Europea degli Esports

2 min. di lettura

Gibilterra è stata ufficialmente accettata nella European Esports Federation (EEF), un’organizzazione senza scopo di lucro che mira a creare una visione unitaria degli esport in Europa.

Diventa così il 45° membro della EEF, anche se tecnicamente sarà membro cosiddetto “osservatore” fino alla prossima assemblea generale della federazione, che si terrà a dicembre, nella quale gli altri stati membri voteranno per concedere – o meno – la piena adesione.

È la prima volta che un territorio sovrano viene nominato membro ufficiale dell’EEF, infatti finora erano stati ammessi solo gli Stati a tutti gli effetti. Secondo Esports Gibraltar su LinkedIn, l’inclusione potrebbe costituire un precedente per l’adesione di altri territori.

Negli ultimi 12 mesi, Gibilterra ha fatto passi da gigante nel mondo degli esports. In particolare, il territorio ha riconosciuto ufficialmente gli esports come sport a tutti gli effetti nel gennaio 2023. Questo ha portato la Gibraltar Esports & Video Gaming Association (il nome ufficiale di Esports Gibraltar) a passare da Associazione per il tempo libero ad Associazione sportiva.

Prima di entrare a far parte dell’EEF, Gibilterra ha partecipato ai Commonwealth Esports Championships 2022 e ai Global Esports Games 2022 di Istanbul.

La European Esports Federation è stata costituita per la prima volta nel 2020 con 26 membri fondatori, che includono federazioni nazionali e stakeholder europei del mondo degli esports. L’obiettivo della EEF è quello di promuovere gli esports come sport ufficiale e attività ricreativa.

La federazione ha recentemente organizzato i Campionati europei di esports 2022, una competizione con un montepremi di 100.000 euro che ha visto la partecipazione di eventi offline di CS:GO, Rocket League, eFootball e Dota 2.

La dichiarazione di Esports Gibraltar recita:

“Esports Gibraltar, ufficialmente Gibraltar Esports & Video Gaming Association (GEVGA), è molto orgogliosa di entrare a far parte della comunità europea degli esports e ringrazia l’EEF per il suo supporto durante il processo di candidatura. L’inclusione di Gibilterra nell’EEF costituisce un precedente per altri territori sovrani che potranno diventare idonei all’adesione una volta che gli statuti saranno modificati di conseguenza.”