Home » Movistar Riders collabora con FACEIT

Movistar Riders collabora con FACEIT

Altro Team sulla piattaforma di Fan Engagement

di Alessandra Rizzo
Movistar Riders

2 min. di lettura

L’organizzatore esports ESL FACEIT Group (EFG) ha annunciato una partnership con l’organizzazione spagnola di esports Movistar Riders.

Fondata nel 2017, Movistar Riders, con sede a Madrid, ha partecipato a diverse competizioni su titoli come League of Legends, CS:GO, FIFA e Rainbow Six Siege. Recentemente, la squadra di CS:GO ha ottenuto un’impressionante vittoria nell’ESL Challenger Melbourne, superando tutte le aspettative ed i pronostici.

L’accordo vedrà le due parti lavorare insieme per unire i fan di Movistar Riders sulla piattaforma FACEIT, fornendo loro un luogo dove connettersi e giocare attraverso una serie di attivazioni.

Secondo il comunicato, Movistar Riders avrà la possibilità di creare e gestire tornei mensili in cui i giocatori potranno competere per ottenere punti FACEIT, denaro, merchandising e altri premi. Questa partnership garantisce inoltre all’organizzazione l’accesso al negozio FACEIT per l’esposizione e la vendita diretta.

La collaborazione si estende anche ad attività che coinvolgono il main team, il talent team e gli allenatori all’interno dell’ecosistema. Movistar parteciperà attivamente allo sviluppo della community attraverso tornei, season ed eventi. È prevista anche la creazione di un’accademia di scouting.

Cristian Duca, Director of Creator Partnerships di FACEIT, ha commentato la notizia:

“Siamo entusiasti di collaborare con Movistar Riders e di offrire ai giocatori spagnoli un’esperienza di gioco senza pari su FACEIT. Insieme, puntiamo a promuovere una comunità vivace e a offrire opportunità entusiasmanti ai giocatori competitivi”.

Non molto tempo fa, EFG ha stipulato un accordo simile con l’organizzazione danese di esports Astralis, che aveva come obiettivo l’implementazione del Community Clan e l’organizzazione di tornei di CS:GO. Ne abbiamo parlato qui.