Home » One Esports è media partner per PUBG

One Esports è media partner per PUBG

Arriva il mandato da Krafton

di Valentina Fontana
One Esports è media partner ufficiale per PUBG

2 min. di lettura

La multinazionale di esport asiatica Krafton ha nominato l’esport media platform One Esports suo media partner ufficiale.

Come parte dell’accordo, One Esports gestirà la produzione e la distribuzione di tutti i tornei di PUBG: Battlegrounds di Krafton nel 2023.

One Esports produrrà e distribuirà contenuti in lingua locale, compresi video di breve durata e contenuti scritti. La società avrà accesso a squadre e giocatori professionisti per realizzare contenuti esclusivi dietro le quinte.

One Esports è una sussidiaria del gruppo One Holdings, una delle più grandi aziende mediatiche in Asia.

Carlos Alimurung, CEO di ONE Esports, ha commentato:
“Siamo entusiasti di lavorare con KRAFTON per portare alla nostra comunità una copertura di alta qualità dei tornei di PUBG Esports nel 2023.
Con l’ecosistema competitivo in continua crescita e ricco di azione di Krafton, supportato dalla nostra piattaforma mediatica globale e dal nostro esperto team di contenuti, non vediamo l’ora di offrire un’esperienza di narrazione emozionante per PUBG: Battlegrounds e per gli appassionati di esports di tutto il mondo.”

All’inizio di quest’anno, l’esport media platform ha anche esteso la partnership con la Serie coreana di League of Legends LCK.  Inoltre, la società ha lanciato un’applicazione mobile in collaborazione con il produttore di elettronica Samsung. Ne abbiamo parlato in un articolo dedicato qui.

Sia PUBG Mobile che PUBG: Battlegrounds hanno aperto a vari programmi di partnership con gli attori del palcoscenico esport ultimamente, seguendo il modello del VCT di VALORANT, che non richiede grandi investimenti iniziali.

Potrebbe interessarti anche il nostro articolo Battlegrounds Mobile India potrebbe tornare nel Q2 2023