Home » MrBeast interessato alla NACL

MrBeast interessato alla NACL

Potrebbe debuttare presto in LOL

di Alessandra Rizzo
MrBeast in NACL

2 min. di lettura

Secondo quanto riportato da Sander Hove di The Game Haus, che in collaborazione con Nick ‘LS’ De Cesare fornisce aggiornamenti sulla scena nordamericana di League of Legends, MrBeast avrebbe apparentemente manifestato interesse ad unirsi all’NACL.

Si ritiene che Tyler ‘Tyler1’ Steinkamp, noto streamer di League of Legends, e Moist Esports, di proprietà di Charles ‘MoistCr1TiKaL’ White Jr. e Ludwig Ahgren, siano anche interessati ad entrare nella lega.

La NACL è la seconda divisione di League of Legends in Nord America, subito dopo l’LCS. Attualmente sta attraversando un cambiamento importante, dopo che sette delle dieci squadre in possesso degli slot LCS hanno deciso di ritirarsi dall’NACL all’improvviso, in seguito alla rimozione dell’obbligo di competere nella tier 2.

Riot Games ha ridotto il numero di squadre nell’NACL da 16 a 10 per la Summer Split e ha invitato a partecipare Disguised, il progetto esports del content creator Jeremy ‘Disguised Toast’ Wang. Attualmente la squadra è al secondo posto nella lega con un record di 11-7 e ha una media di spettatori per partita di 10.951, secondo i dati di Esports Charts.

MrBeast ha da tempo manifestato di essere interessato ad entrare nel mondo competitivo di League of Legends, sebbene mai prima d’ora nella NACL. Infatti, durante una sua partecipazione speciale nella trasmissione dei Worlds 2022, ha rivelato la sua intenzione di acquistare una squadra nell’LCS.

“Oh, sì, al 100%,” – ha detto. “La domanda è quando. Quando lo faremo, voglio avere una squadra che arrivi a un palcoscenico come questo.”

Yiliang ‘Doublelift’ Peng, stella dei 100 Thieves, ha dichiarato che l‘ingresso di MrBeast nell’LCS avrebbe un impatto positivo, visto che la lega sta affrontando un continuo calo degli spettatori.

Si pensava addirittura che MrBeast fosse in procinto di acquistare lo slot dell’LCS messo in vendita dai TSM qualche tempo fa, ma a quanto pare non ci sono stati contatti tra le due parti.