Home » L’NSE ha stretto un accordo con il marchio di router DrayTek

L’NSE ha stretto un accordo con il marchio di router DrayTek

I giocatori potranno usufruire di una connessione più performante

di Fabio Ferraro
L'NSE ha stretto un accordo con il marchio di router DrayTek

2 min. di lettura

La National Student Esports (NSE), l’ente di esport universitario del Regno Unito, ha stretto una partnership con il marchio di hardware di rete DrayTek. L’organizzazione sostiene di rappresentare la più grande community di gaming del Regno Unito.

La partnership vedrà DrayTek diventare Official Speed ​​Partner dell’NSE e occupandosi della dotazione tecnica degli eventi NSE mediante soluzioni di rete ad alta velocità. L’obiettivo è quello di offrire ai giocatori un’esperienza di gioco più veloce e stabile. Il marchio sponsorizzerà anche alcune attività in cui potranno cimentarsi gli studenti dal vivo, come il DrayTek Speed ​​Test. Sono previsti ulteriori eventi.

In qualità di partner ufficiale di NSE, DrayTek lavorerà con l’organizzazione anche durante l’Insomnia Gaming Festival durante il quale si svolgeranno le finali del British Esports University Championship.

DrayTek ha affermato che l’evento “vedrà gli studenti competere l’uno contro l’altro per portare a termine diverse sfide il più velocemente possibile”. Attualmente non sono ancora stati annunciati i titoli che saranno a disposizione degli studenti durante le sfide.

DrayTek è un importante produttore di router e apparecchiature di rete, con sede a Taiwan. L’azienda offre prodotti aziendali per operazioni su larga scala. Questa è la prima incursione intrapresa dall’azienda nel settore degli esport.

L’NSE può vantare una serie di prestigiosi partner fra cui spiccano Nintendo, IntelPringles, SpecialEffect e Monster Energy.

Gareth Long, Business Director di DrayTek, ha dichiarato: “Siamo lieti di collaborare con NSE per elevare la qualità della connettività di gioco all’interno della comunità universitaria. Essendo noi stessi giocatori accaniti, comprendiamo la frustrazione che la latenza e le connessioni inaffidabili possono causare. Sfruttando la nostra tecnologia, miriamo a fornire una solida base per le competizioni di esport, consentendo ai giocatori di esibirsi al meglio in assoluto”.