Home » FURIA: annuncio a Times Square

FURIA: annuncio a Times Square

Arriva il pro di CS:GO Gabriel 'FalleN' Toledo

di Davide E. Nappi
FURIA CSGO Roster

2 min. di lettura

FURIA, organizzazione brasiliana di esports, ha annunciato l’ingaggio di un nuovo giocatore di CS:GO, la stella brasiliana Gabriel ‘FalleN’ Toledo, affittando un grande cartellone a Times Square a New York, USA.

Fondata nel 2017, FURIA è un’organizzazione brasiliana conosciuta principalmente per il fortissimo Team di CS:GO. L’organizzazione compete a livello regionale e internazionale in CS:GO, Valorant, League of Legends, Rocket League e altri titoli.

Con una trovata insolita nel mondo degli esports, il Team ha deciso di fare le cose in grande ed annunciare il nuovo ingaggio tramite un cartellone a Times Square, uno degli spazi pubblicitari più famosi e costosi al mondo. I costi giornalieri della pubblicità a Times Square possono raggiungere fino a 50,000 dollari.

Sebbene aziende di videogiochi come Epic Games abbiano già fatto uso estensivo degli spazi messi a disposizione a Times Square in passato, questa è la prima volta che una squadra di esports decide di annunciare la firma di un nuovo ingaggio in questo modo.

Gabriel Toledo è uno dei giocatori di maggior successo nella storia di CS:GO. Ha vinto due CS:GO Majors, ha fatto parte dei roster di Luminosity e SK Gaming prima di unirsi a MIBR e, infine, a Imperial Esports.
Toledo aveva precedentemente dichiarato di aver intenzione di ritirarsi dalla scena competitiva di CS:GO entro la fine del 2023, ma evidentemente ha ripensato e posticipato il piano per la pensione.

André Akkari, Co-fondatore e Co-CEO di FURIA, ha commentato:

“L’arrivo di FalleN rappresenta un momento di unità per gli esports brasiliani. È una pietra miliare per la comunità, che desiderava formare una squadra che rappresentasse il meglio del Brasile per tornare nuovamente in cima al mondo [di CS] . Differenze e ostacoli sono stati superati, e la comunità degli esports brasiliani può finalmente festeggiare questo momento.”

Potrebbe interessarti anche il nostro articolo FURIA conquista Malta: prima sede europea