Home » Mkers, gran colpo di mercato: arriva Surgical Goblin

Mkers, gran colpo di mercato: arriva Surgical Goblin

Il campione olandese per il Team di Clash Royale

di Davide E. Nappi
Mkers Surgical Goblin

2 min. di lettura

E’ ancora periodo di transfer-market internazionale in casa Mkers, questa volta in entrata. Dopo l’uscita di Gemini, Pro Player di Rainbow Six, ceduto a titolo definitivo ai G2 Esport, Mkers per rafforzare il team di Clash Royale ha ufficializzato l’arrivo del pluricampione del mondo Surgical Goblin, direttamente dal Team Liquid.

Famoso in tutto il mondo per le sue abilità tattiche e la precisione tecnica, Frank “Surgical Goblin” Oskam, classe 1999, è uno dei giocatori più vincenti del titolo Supercell.
Dal febbraio 2017, prima con il Team Queso, passando per i Vodafone Giants ed approdando infine al Team Liquid, ha vinto tutte le competizioni di rilievo, compresi due campionati del mondo, il CRL Invitational e la CRL West Spring Season, solo per citarne alcune.

Nel 2020, con il palmarès più importante a livello mondiale, Surgical decide di ritirarsi temporaneamente dalla scena competitiva di Clash Royale. Da allora il titolo Supercell è cambiato e si è evoluto: il circuito competitivo ha assunto dimensioni importanti, ponendosi al pari dei ring esportivi dei titoli più acclamati.

Così, nell’agosto 2022, Frank decide di fare ritorno nelle arene che contano, dopo due anni di stop, dimostrando subito di non aver perso neanche un briciolo delle abilità e della professionalità che lo avevano portato ad essere uno dei più vincenti e rinomati professionisti a livello mondiale.

Ora il campione olandese ha scelto di unirsi alle fila del Team Mkers, ispirato dalla visione e dalla passione che contraddistinguono il Mkers Team di Clash Royale.
Importante sarà anche il contributo che Surgical porterà alla Mkers Fam, il network di content creators di Mkers che attualmente conta circa 40 creators. I quasi 2 milioni di followers aggregati che il campione vanta, specialmente tra Stati Uniti, Sud America ed Europa, si sommeranno ai cinque milioni della Fam, incrementando significativamente la fanbase e la reach internazionale, punto cardine della strategia Mkers in qualità di Media Company.
Questo passaggio segna una tappa significativa nella carriera di Surgical Goblin, e il Team Mkers si è detto ansioso di sostenere il suo sviluppo e contribuire al suo successo.

Diego Hicham Aazzi, Mkers Esports Manager, ha dichiarato:

“Per Mkers questa operazione non solo segna un passo importante verso il presidio internazionale del competitivo di Clash Royale ma è anche sintomatica di un valore e di un’importanza internazionale che ha convinto un Pro Player e content creator di primissimo livello a sceglierci per i suoi prossimi impegni competitivi. “

Attraverso una combinazione di talento, duro lavoro e dedizione, il Team Mkers ha infatti guadagnato una reputazione di squadra di prim’ordine nel panorama esportivo internazionale, e l’arrivo di Surgical Goblin ne è la prova.

Conclude Aazzi: “Noi del Team Mkers, così come Surgical, siamo impazienti di iniziare questa nuova avventura insieme. Frank non vede l’ora di indossare i nostri colori e di dimostrare il proprio valore per contribuire alla crescita e alla gloria della squadra”.