Home » Josh Kingett arriva in DotX Talent

Josh Kingett arriva in DotX Talent

L'ex Fondatore di X7 diventa Responsabile Esports

di Alessandra Rizzo
Josh Kingett

2 min. di lettura

Josh Kingett, ex Fondatore e CEO di X7 Esports, si è unito all’agenzia di esports e gaming DotX Talent.
In qualità di Responsabile Esports, Kingett gestirà le operazioni esports dell’agenzia, inclusa lo scouting dei giocatori, il lavoro degli allenatori e del personale di supporto e la negoziazione degli accordi con squadre europee e a livello internazionale.

Fondato nel 2022 dallo studio legale sportivo Morgan Sports Law, DotX Talent conta tra i propri clienti nomi come il caster LEC Marc ‘Caedrel’ Lamont, l’ex giocatore CDL Thomas ‘Tommey’ Trewen e l’host di esports Sam ‘Tech Girl’ Wright.

Prima della chiusura dell’organizzazione esports l’anno scorso, X7 Esports aveva iniziato a farsi un nome nella scena europea di League of Legends grazie al suo modello di scouting e trasferimenti. L’organizzazione acquistava talenti dall’Asia orientale, come Kang ‘Haru’ Min-seung e Kim ‘Chasy’ Dong-Hyeon, con l’intenzione di venderli successivamente a una cifra superiore.

Inoltre, Kingett è stato in precedenza un Esports Executive per Digital Isle of Man, ruolo da cui si è dimesso nel maggio 2023.

Questa nomina di Kingett non è l’unica importante mossa di HR per DotX Talent quest’anno. A giugno, l’agenzia ha annunciato la promozione di Mitsouko Anderson da Head of Partnerships a Chief Operating Officer (COO).

Nick Williams, Direttore Generale di DotX, ha commentato:

“Con una mentalità commerciale, un occhio per i talenti emergenti e una vasta rete di contatti, Josh è perfettamente posizionato per far crescere e sviluppare le nostre operazioni professionali di esports. Sono felice di averlo nel nostro team.”