Home » Daniil Medvedev entra in M80

Daniil Medvedev entra in M80

La star del tennis scende nell'arena dell'esport

di Valentina Fontana
Daniil Medvedev M80

2 min. di lettura

Daniil Medvedev, attuale terzo classificato nell’ATP Tour, ha annunciato il suo ingresso nell’organizzazione nordamericana di esports M80.

La star del tennis, appassionato videogiocatore, ha l’intenzione di contribuire alla crescita dei programmi esports di M80, in particolare a Rainbow Six: Siege (R6).

Come comproprietario di M80, Medvedev punta a sfruttare la propria esperienza nello sport per potenziare l’organizzazione, con particolare riferimento all‘integrazione della psicologia sportiva.

Con 16 settimane trascorse come numero uno nel 2022, il russo ha vinto 20 tornei, tra cui gli US Open del 2021. Inoltre, il tennista si è classificato tra i primi 2,9% dei giocatori di R6 ed è parte del programma Ambassador del titolo dal agosto.

M80, organizzazione di intrattenimento esports nordamericana fondata da Marco Mereu, co-fondatore di XSET, nel corso di quest’anno ha investito molte risorse per rafforzare il proprio placement come uno dei principali marchi di esports in Nord America. A maggio l’organizzazione ha raccolto $3 milioni in un round di investimenti per espandere la propria presenza nell’esport, per la creazione di contenuti e nuovi prodotti per i consumatori. Ne abbiamo parlato qui.
.

Commentando l’ingresso in M80, Daniil Medvedev ha dichiarato:

“Come appassionato giocatore e competitor, unirmi a M80 mi offre l’opportunità di mettere a servizio la mia esperienza. Proprio come nel tennis, il successo nell’esports richiede resilienza mentale e dedizione. Marco e il team hanno creato uno dei marchi di esports più eccitanti al mondo, e non vedo l’ora di contribuire alla crescita dell’azienda e offrire ai fan più modi per interagire con M80.”