Home » Neom x McLaren Shadow

Neom x McLaren Shadow

Partnership sponsorizzata dall’Arabia Saudita

di Davide E. Nappi
Neom x McLaren Shadow

2 min. di lettura

McLaren Shadow, la divisione esports ufficiale di McLaren Racing, è ora parte integrante della partnership preesistente con il progetto Neom ,supportato dal Saudi Public Investment Fund. La notizia è stata annunciata in un comunicato sul sito della McLaren Racing

I dettagli finanziari di questa espansione nel mondo dell’esport non sono stati resi pubblici.

In virtù di questa nuova partnership, Neom diventa l'”official principal partner” della squadra di F1 esports di McLaren Shadow. Inoltre, le due parti collaboreranno allo sviluppo di talent pathways in Arabia Saudita, dalla base fino al sim racing ad alte prestazioni, comprese opportunità di formazione presso la McLaren Shadow Academy a Surrey.

Neil Walker, responsabile di esports e gaming presso McLaren Racing, ha dichiarato:

“È fantastico rilanciare la squadra con questo nuovo look. Non posso pensare a un modo migliore per farlo che con il nostro nuovo Official Principal Partner Neom e il nostro forte trio composto da Lucas, Wilson e Dani.

La squadra è felice di accogliere Neom in McLaren Shadow, costruendo sulla precedente partnership di successo con le nostre squadre Neom McLaren Electric Racing in Formula E ed Extreme E. Non vediamo l’ora di collaborare, perché riconosciamo che è incredibilmente importante per la squadra e per l’intera famiglia di McLaren Racing. Sostenere il talento di domani è un obiettivo chiave dei nostri talent pathways, di cui il nostro Wilson Hughes è un esempio significativo”.

Va ricordato che Neom ha iniziato la sua partnership con McLaren Racing nel 2022, diventando il partner titolare delle squadre di Formula E ed Extreme E di McLaren.

Finanziato dal fondo sovrano del governo saudita, il PIF, Neom è coinvolto in varie proprietà e progetti legati agli esports, incluse collaborazioni con ESL FACEIT Group, Esports Engine, DreamHack e Vindex. Il governo possiede anche un altro progetto di intrattenimento chiamato Qiddiya, oltre alla Esports World Cup Foundation, che ha annunciato piani per un importante festival di esports e gaming multi-titolo e su più settimane, l’Esports World Cup, che si terrà la prossima estate a Riyadh( ex Gamers8).