Home » LeagueSpot Rinnova la Partnership con SUNY Esports

LeagueSpot Rinnova la Partnership con SUNY Esports

+400% di iscritti negli ultimi tre anni

di Alessandra Rizzo
LeagueSpot x SUNY

1 min. di lettura

LeagueSpot, società di gaming con sede a Chicago, ha annunciato il rinnovo della partnership con SUNY Esports, il programma esportivo dell’Università dello Stato di New York.

La società ha sottolineato che nel corso degli ultimi tre anni c’è stata una crescita costante nell’adesione al programma esports del sistema scolastico SUNY. I dettagli finanziari e la durata del rinnovo dell’accordo non sono stati divulgati.

Secondo i termini di questa rinnovata partnership, SUNY Esports e LeagueSpot collaboreranno per massimizzare il ritorno sugli investimenti amplificando l’impatto del programma sulla ricerca degli studenti e sulla retention.

Un altro aspetto importante, secondo LeagueSpot, è concentrarsi sulla creazione di un “ambiente esportivo sicuro e inclusivo” nei campus SUNY che incoraggi la partecipazione “da parte di tutti gli studenti”.

Inoltre, la società afferma che l’iscrizione al programma a livello statale è cresciuta del 400% negli ultimi tre anni scolastici, grazie alla popolarità dei titoli esportivi tra gli studenti e al lavoro collaborativo con SUNY, che ha creato un ambiente competitivo ma sicuro ed affidabile.

SUNY è una rete di college e università accreditati nello stato di New York che conta ad oggi un totale di 64 scuole affiliate. Ha firmato la prima partnership con LeagueSpot e Extreme Networks a settembre del 2020.

LeagueSpot opera principalmente dietro le quinte fornendo servizi per tornei e supporto per programmi di esports a livello aziendale, con scuole, governi e organizzazioni non profit. In passato ha lavorato con eventi regionali e locali della YMCA e dei The Boys and Girls Clubs of America.