Home » Brawl Stars: la stagione competitiva è alle porte

Brawl Stars: la stagione competitiva è alle porte

Il montepremi della stagione del 2024 ammonta a 2 milioni di dollari

di Fabio Ferraro
Brawl Stars: la stagione competitiva è alle porte

2 min. di lettura

SUPERCELL, il creatore del gioco mobile Brawl Stars, ha annunciato i dettagli relativi alla stagione competitiva 2024 del gioco.

La stagione inizierà durante il mese di marzo e prevede un montepremi di 2 milioni di dollari, nonché diversi cambiamenti per quanto riguarda le modalità in cui si svolgerà, svolgendosi in un formato leggermente diverso rispetto al 2023.

 

Brawl Stars è uno sparatutto multiplayer con protagonisti degli eroi, pronti a lottare nell’arena di battaglia in cui squadre di tre composte da tre giocatori competono l’una contro l’altra in diverse modalità di gioco. Il gioco ha dimostrato di essere popolare in tutto il mondo, avendo anche sviluppato una certa credibilità nella scena degli esport e potendo vantare sempre più fan assidui.

L’anno scorso, le finali mondiali del torneo hanno registrato un picco di oltre 270.000 spettatori. Altri numeri importanti si raggiunsero nel 2022, diventando l’evento di esports per cellulari più visto al mondo.

Il Brawl Stars Championship è la serie competitiva di punta del gioco, con eventi in tutte le macroaree principali: Nord America, Africa, Sud America, Cina, Asia del Pacifico, Europa e Medio Oriente. Inoltre, tra i cambiamenti in merito, vi è l’ingresso dell’India, dell’Asia Orientale e del Sud Est Asiatico nella regione dell’Asia del Pacifico.

 

Le regioni rimarranno le stesse e le squadre più performanti di ciascuna regione avranno la possibilità di partecipare alle finali mondiali di Brawl Stars entro la fine dell’anno.

L’evento di fine stagione avrà 12 posti in totale. Otto squadre accederanno alle finali mondiali attraverso il Brawl Stars Championship, mentre le restanti quattro avranno la possibilità di partecipare superando le qualificazioni last minute.

Le finali del campionato dello scorso anno sono state disputate in vista di un montepremi in palio di 750.000 dollari. L’incremento che ci sarà quest’anno sarà possibile grazie alla vendita di merchandising a tema operata da SUPERCELL.