Home » HanseMerkur è official partner della Valorant Challengers DACH

HanseMerkur è official partner della Valorant Challengers DACH

Nuova partnership per potenziare la scena esports in Germania, Austria e Svizzera

di Valentina Fontana
HanseMerkur

1 min. di lettura

HanseMerkur, rinomata compagnia assicurativa tedesca fondata nel 1969, ha stretto una collaborazione di rilievo diventando partner ufficiale della Valorant Challengers DACH, estendendo così l’impegno nel panorama esportivo per il 2024.

Come conseguenza dell’accordo di partnership, il logo di HanseMerkur sarà presente sui social media dell’evento e apparirà durante la live stream.

L’azienda supporta gli esports nella DACH – regione che comprende Germania, Austria e Svizzera – dal 2020. La compagnia ha precedentemente collaborato con la community tedesca di Valorant Agent’s Range e del torneo Kingdom Calling. È stata inoltre partner della precedente DACH Valorant League.

Per il 2024, HanseMerkur pianifica una collaborazione anche con l’organizzazione che gestisce leghe e campionati amatoriali e di community, Project V, facendo convergere le risorse della Challengers DACH e del torneo Project Queens.

Eric Bussert, direttore delle vendite e del marketing di HanseMerkur, afferma:
«Negli ultimi anni gli e-sport hanno registrato un boom impressionante con il loro target giovane. In qualità di partner di lunga data dell’innovativa comunità Valorant, siamo convinti che questa tendenza continuerà in futuro e vorremmo inviare un segnale di continuità e affidabilità espandendo la nostra sponsorizzazione».

HanseMerkur Challengers DACH: Evolution League fa parte dell’ecosistema globale Valorant Challengers di Riot Games, e rappresenta una tappa fondamentale della seconda serie di leghe internazionali VCT. L’evento, organizzato da Freaks 4U Gaming in collaborazione con l’organizzazione non-profit Diversity in Esports, ha preso il via il 10 febbraio.

Leggi anche il nostro articolo Valorant conquista la Cina.