Home » Honor of Kings, torneo da 3 milioni di dollari

Honor of Kings, torneo da 3 milioni di dollari

Torneo mobile all’ Esports World Cup

di Davide E. Nappi
Honor of Kings

2 min. di lettura

Level Infinite, developer gaming, ha annunciato un torneo con un montepremi di 3 milioni di dollari per il suo titolo mobile “Honor of Kings”.

Nella cornice dell’’Esports World Cup, l’ Honor of Kings Invitational Midseason vedrà la partecipazione di 12 squadre provenienti da tutto il mondo, che gareggeranno per una fetta del montepremi e la possibilità di qualificarsi per il Campionato Internazionale previsto più avanti nell’anno. Un’occasione imperdibile per gli appassionati di esports.

In collaborazione con l’Esports World Cup, Honor of Kings presenterà una skin esclusiva disponibile per i giocatori. Level Infinite ha anche annunciato la prima squadra invitata al torneo, il KPL Dream Team, team cinese.

Questa squadra, composta dai migliori giocatori della King Pro League cinese, è sicuramente la favorita per il titolo.

La decisione di partecipare all’Esports World Cup si inserisce nella più ampia strategia di Level Infinite e Tencent di potenziare l’ecosistema esports del titolo mobile nel 2024. Nonostante l’entusiasmo, l’evento è stato oggetto di critiche, soprattutto per il sostegno ricevuto da parte del governo saudita. Alcuni critici parlano di ‘esportswashing’, sostenendo che l’Arabia Saudita cerchi di distogliere l’attenzione dalla sua immagine pubblica in merito ai diritti umani. Ne abbiamo parlato anche qui.

James Yang, Senior Director del Level Infinite Global Esports Center presso Tencent Games, ha commentato entusiasticamente la notizia: “L’Esports World Cup è un’opportunità unica per portare il riconoscimento internazionale degli esports al titolo mobile più giocato al mondo. ‘Honor of Kings’ è l’ultimo esempio del nostro impegno nello spazio dell’esports mobile, continuando a dare priorità al nostro investimento nel panorama esports.”