Home » Honor of Kings annuncia investimenti da 15 milioni di dollari

Honor of Kings annuncia investimenti da 15 milioni di dollari

Tencent e Level Infinite mirano ad una crescita globale

di Fabio Ferraro
Honor of Kings annuncia investimenti da 15 milioni di dollari

2 min. di lettura

La società di giochi Tencent e l’editore Level Infinite hanno annunciato importanti piani di investimento relativi al suo popolare gioco MOBA mobile Honor of Kings.

Il circuito di esport del gioco subirà aggiornamenti e cambiamenti significativi nel 2024, inclusi tornei di alto profilo in più mercati e un totale di 15 milioni di dollari di investimenti per aiutare a far crescere il gioco a livello globale.

La notizia è stata condivisa da Jan M. Jahnke, Lead for Global Esports Products presso Level Infinite tramite un video.

Honor of Kings è un gioco MOBA mobile sviluppato dalla società cinese Tencent. Il gioco è molto popolare nella sua regione d’origine, con numerosi tornei di alto profilo come la King Pro League e l’Honor of Kings International Championship. Il Campionato Internazionale ha registrato il secondo montepremi più grande di tutti gli esport nel 2023, per un totale di 10 milioni di dollari. Il pubblico occidentale potrebbe avere più familiarità con il nome Arena of Valor, che è l’adattamento internazionale di Honor of Kings.

Per il 2024, Tencent mira a lavorare maggiormente per espandere la presenza globale di Honor of Kings. Level Infinite ha annunciato all’inizio di questo mese che Honor of Kings vedrà il suo rilascio internazionale nel corso di quest’anno, a partire dal Nord Africa, dall’Europa dell’Est, dall’Asia meridionale e dal Medio Oriente.

Per supportare ulteriormente le ambizioni globali, i creatori del gioco hanno annunciato la Honor of Kings Invitational Series che avrà due stagioni nel 2024, ciascuna con le proprie finali LAN. Le finali della prima stagione si svolgeranno a Istanbul, in Turchia.

Insieme alla Invitational Series, l’azienda mira a creare campionati più localizzati nei mercati menzionati, simili alla Pro League recentemente creata in Brasile.

Tra le due stagioni, le squadre di Honor of Kings parteciperanno al torneo Midseason Invitational, che avrà un montepremi di 3 milioni di dollari. Alla fine dell’anno si svolgerà un campionato su invito, ma i dettagli specifici sul torneo non sono ancora noti.

Non è inoltre chiaro come queste mosse si adatteranno ai tornei Arena of Valor esistenti e se i creatori mirano a combinare i due giochi solo in Honor of Kings nel 2024.