Home » Lexus nominata presenting partner dell’Ultimate Madden Bowl 2024

Lexus nominata presenting partner dell’Ultimate Madden Bowl 2024

In arrivo anche il Lexus Stadium

di Fabio Ferraro
Lexus nominata presenting partner dell'Ultimate Madden Bowl 2024

2 min. di lettura

La casa automobilistica giapponese Lexus è stata nominata presenting partner ufficiale dell’Ultimate Bowl, il più grande evento di esport di Madden dell’anno.

Il marchio Lexus sarà presente durante tutte le trasmissioni del torneo, che si svolgerà in concomitanza con il Super Bowl, nel corso del mese di febbraio 2024.

L’Ultimate Madden Bowl è l’evento finale della stagione competitiva di Madden, il gioco di simulazione di football americano di EA Sports. Il Madden Bowl inizierà il 30 gennaio e vedrà 14 tra i migliori giocatori competere per un posto nella finale che si disputerà il 9 febbraio a Las Vegas, appena tre giorni prima che il Super Bowl si svolga nella stessa città.

Il Madden Bowl vedrà i due migliori giocatori competere per il prestigioso titolo, oltre a un anello ufficiale del campionato realizzato da Jostens, la società che ha realizzato più della metà di tutti gli anelli del Super Bowl nella storia. Oltre ad esso, i giocatori competeranno per una parte del montepremi di 1 milione di dollari.

Oltre ad essere il presenting partner del Madden Bowl, Lexus lavorerà anche con EA Sports per un’interessante attivazione. Il marchio automobilistico riceverà i diritti di denominazione virtuale per uno stadio in-game, chiamato Lexus Stadium. Lo stadio sarà presente nella modalità Ultimate Team di MADDEN NFL 24.

Greg Kitzens, direttore generale di Lexus Marketing, ha commentato la partnership con queste parole: “L‘innovazione e le prestazioni sono il nucleo della cultura Lexus. MCS cattura entrambi questi valori nell’arena virtuale per la prossima generazione di atleti. Mentre tutta l’America si prepara a celebrare il fandom del calcio, siamo entusiasti di tifare per i migliori giocatori del mondo di Madden NFL mentre scendono in campo al Lexus Stadium.”

Le aziende di automobili si stanno avvicinando sempre più spesso al mondo degli esports, strategia intrapresa anche dalla DACIA.