Home » McLaren Racing estende la partnership con Logitech G

McLaren Racing estende la partnership con Logitech G

Collaborazione rinnovata per Formula 1 e sim racing

di Davide E. Nappi
McLaren

1 min. di lettura

Il team di motorsport McLaren Racing ha esteso la partnership con l’azienda di periferiche per PC e hardware Logitech G.

In seguito al rinnovo della partnership, iniziata nel 2017, il produttore sarà il partner per volanti da gioco e pedali del team di Formula 1 di McLaren e del team di sim racing McLaren Shadow.

Come parte dell’estensione, Logitech e McLaren organizzeranno la Logitech McLaren G Challenge, un evento di sim racing in cui i piloti gareggeranno per premi esclusivi, inclusa la possibilità di incontrare i piloti del team, ed un montepremi complessivo di 100.000 dollari.

Il sim racing continua ad attirare marchi non endemici nell’ambito degli esports. A febbraio 2024, il produttore di auto da corsa Dallara ha stretto una partnership con il produttore di PC da gioco AK Informatica per lanciare una joint venture con sede a Indianapolis, Indiana.

Per Logitech G il 2024 è un anno di rinnovi. Oltre al contratto con McLaren, ha firmato un’estensione pluriennale con l’organizzazione di esports danese Astralis a febbraio 2024.

Matt Dennington, Co-chief Commercial Officer presso McLaren Racing, ha parlato dell’estensione:

«Il sim racing continua a crescere di anno in anno. Siamo entusiasti di rinnovare la nostra partnership con Logitech e continuare a creare un’esperienza solida sia per il nostro team McLaren Shadow che per i più di 100.000 concorrenti che hanno partecipato alla Logitech McLaren G Challenge finora».

Leggi anche il nostro articolo Guild Esports, £600,000 per il sim racing