Home » Il futuro del gaming: Italian Gaming Expo & Conference

Il futuro del gaming: Italian Gaming Expo & Conference

Attenzione alla sostenibilità del mercato

di Davide E. Nappi
Italian Gaming Expo & Conference

2 min. di lettura

L‘Italian Gaming Expo & Conference (IGE), un evento innovativo dedicato al mercato italiano del gaming , ha preso il via a Roma nella giornata di ieri, 18 aprile.
La conferenza intitolata “Il futuro sostenibile del gioco” ha segnato l’inizio di una due giorni di intensi dibattiti e discussioni sui temi cruciali che plasmeranno il settore nei prossimi anni.

L’’IGE, con la partecipazione di oltre 130 speaker provenienti da vari paesi europei e internazionali, più di 35 sessioni di interfenti e la partecipazione di oltre 50 aziende e 10 istituzioni rappresentate, offre un’ampia panoramica sulle sfide e le opportunità che caratterizzano il settore del gaming a livello legale.

Conferenza "Il futuro sostenibile del gioco"

Conferenza “Il futuro sostenibile del gioco”

I temi al centro dell’attenzione includono la riforma del gioco pubblico, l’efficacia delle promozioni nel rispetto dei consumatori e l’integrità del gaming e dell’esport nel contesto del modello italiano. La presenza di rappresentanti delle istituzioni, tra cui l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, il CONI, e il Ministero degli Interni, testimonia l’importanza strategica attribuita al settore a livello governativo.

Uno degli obiettivi fondamentali dell’IGE è quello di facilitare il confronto tra i partecipanti, permettendo loro di interagire con esperti, opinion leader, e accademici nazionali e internazionali. Questa piattaforma di dialogo è essenziale per individuare nuove prospettive e soluzioni innovative che possano promuovere la crescita e lo sviluppo dell’industria del gaming legale in Italia.

L’Italian Gaming Expo & Conference, dopo questa prima edizione, si consoliderà sicuramente come un evento di riferimento nel panorama legale e normativo del gaming italiano, offrendo un contesto stimolante per la collaborazione e lo scambio di idee tra i protagonisti del settore.

Leggi anche il nostro articolo Italian Gaming Expo & Conference