mercoledì 19 Giugno 2024
Home » Codice Etico – Esports Industry

Codice Etico – Esports Industry

di Matteo Foroni

Premessa

I principi, gli obiettivi, le regole, i valori morali di Esportsindustry.it, sono espressi nel seguente documento. La redazione, gli autori e i giornalisti si impegnano a svolgere la propria professione in modo trasparente, attendibile e corretto.

Missione e Obiettivi

Esportsindustry.it si pone l’obiettivo di offrire un’informazione completa ed indipendente, proponendosi di dare corpo quotidiano allo spirito innovativo del settore esportivo e ai suoi valori, alle opportunità che il suo poliedrico mercato offre, declinate in focus finanziari, di marketing, legislativi e tramite le voci dei suoi protagonisti. Sarà una guida giornaliera per il pubblico italiano e non solo, per navigare tra le notizie più interessanti, assicurando competenza redazionale, autorevolezza delle fonti ed esperienza, per diventare il punto di riferimento di tutti gli appassionati del settore.

Diversità

Il rispetto per le differenze – di classe, genere, origine – vige all’interno della redazione ed è in ogni caso presupposto fondamentale da cui muove il nostro lavoro. Quindi il confronto tra punti di vista differenti consente la creazione di un ambiente di lavoro stimolante e inclusivo nel rispetto dei valori.

Verifica delle fonti

Esportsindustry.it si impegna in primo luogo a controllare e verificare le fonti di ogni articolo, al fine di assicurare ai lettori elevati standard di accuratezza e veridicità della notizia. Le fonti, di regola, devono essere citate. La redazione attinge, quando possibile, a più di una fonte, e distingue esplicitamente le fonti primarie da quelle di seconda mano.

Fonti anonime

La legittima protezione di una fonte e il segreto professionale sono garanzie insostituibili, nel rispetto delle leggi, di ciascun giornalista. Infatti, l’anonimato è consentito solo per tutelare una fonte e proteggere il segreto professionale, nel pieno rispetto delle leggi da parte di ciascun giornalista.

Correzioni

Esportsindustry.it assicura una rapida correzione di eventuali errori o imprecisioni contenuti all’interno dei suoi articoli. Le richieste di precisazione possono essere indirizzate a info@esportsindustry.it.

Richieste di rettifica

I lettori di Esportsindustry.it hanno il diritto di scrivere alla redazione per esprimere la propria opinione su articoli pubblicati o per rilevare errori o inesattezze in essi contenuti, senza che questo debba dar luogo ad una replica dell’autore degli articoli in questione. Salvo casi eccezionali, pertanto, le lettere dei lettori possono essere pubblicate senza risposte redazionali.

Equanimità

Esportsindustry.it riconosce e rispetta il diritto di ognuno, persona fisica o giuridica, a potere esprimere la propria posizione e il proprio parere su una vicenda che lo veda coinvolto o chiamato direttamente o indirettamente in causa. Le persone o le istituzioni chiamate in causa in un articolo hanno il diritto di essere chiamate ad esprimere la propria posizione. In caso di articoli che trattino di conflitti tra persone o istituzioni si devono ascoltare entrambe le parti in causa.

Deontologia dei giornalisti

I giornalisti e i collaboratori di Esportsindustry.it sono tenuti in ogni caso al rispetto del codice di autodisciplina dei giornalisti italiani.

Foto e Video

Esportsindustry.it, prima di pubblicare foto, video o testi ricavati da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell’uso di materiale riservato, è possibile scrivere a info@esportsindustry.it e la redazione provvederà prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti terzi.